Aggiornato alle: 21:35 di Lunedi 30 Novembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arce – Omicidio Mollicone, il maresciallo Quatrale è il quarto indagato

 ULTIME NOTIZIE
Arce – Omicidio Mollicone, il maresciallo Quatrale è il quarto indagato
07 Dicembre
18:48 2017
E’ il maresciallo Vincenzo Quatrale, il quarto indagato per la morte di Serena Mollicone. Il sottufficiale, all’epoca dei fatti in servizio, come vice comandante presso la stazione di Arce, è stato iscritto nel registro dei reati con l’accusa di ‘concorso in omicidio volontario’.

L’inchiesta che oramai da tempo la Procura di Cassino ed i carabinieri del comando provinciale di Frosinone stanno portando avanti, sembra essere arrivata alle battute finali. Quatrale, difeso dall’avvocato Francesco Candido del foro di Cassino, secondo quanto emerso dalle tante verifiche effettuate in questi mesi dagli investigatori del colonnello Fabio Cagnazzo, avrebbe omesso di riferire ai superiori o alla magistratura, quanto a sua conoscenze in merito alla scomparsa di Serena. Per il procuratore capo Luciano d’Emmanuele e il sostituto procuratore Maria Beatrice Siravo, il maresciallo seppure essendo a conoscenza di un qualcosa di molto grave avrebbe preferito tacere. Perché? Cosa può aver visto o sentito Quatrale? E’ quello che stanno cercando di appurare i militari dell’Arma con grande pazienza e professionalità. Questo per arrivare a dare un nome ed un volto a chi, nel giugno del 2001, ha lasciato morire soffocata Serena Mollicone dopo averla picchiata senza pietà.

@nicoletti

LEGGI ANCHE

Arce – Delitto Mollicone, c’è il quarto indagato

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS