Aggiornato alle: 21:29 di Lunedi 26 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Trasporto pubblico, servono più corse per gli studenti per viaggiare in sicurezza

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Trasporto pubblico, servono più corse per gli studenti per viaggiare in sicurezza
18 Settembre
19:00 2020
Nuovo anno scolastico, ma con vecchie problematiche. I trasporti sono un disagio per gli utenti e non è una novità, ma con l’emergenza Covid la questione è anche peggiorata.

Diverse mamme hanno segnalato che sia ad Anagni che Sgurgola, in alcune tratte i mezzi di trasporto Cotral non sono sufficienti. Una donna dice che suo figlio prende il bus a Ponte Piano per andare a scuola. Il mezzo a disposizione alle ore 7.40 circa è uno solo, se pieno ovviamente non si ferma e a volte non passa, deviando addirittura in via Anticolana. La signora ha provato a contattare la Cotral, per chiedere un pullman aggiuntivo, ma non è riuscita a parlare con nessuno. Lei e le altre mamme sono costrette a portare i ragazzi a scuola, nonostante l’abbonamento pagato. A Sgurgola una mamma lamenta il fatto che i ragazzi più delle volte viaggerebbero ammucchiati, il che non sarebbe a norma con le disposizioni anti Covid. Altre volte il bus passa e non si ferma lasciando i ragazzi a piedi. Le mamme chiedono dei pullman aggiuntivi, affinché i ragazzi possano viaggiare in sicurezza e arrivare a scuola senza utilizzare le macchine dei genitori, dato che pagano al gestore l’abbonamento.

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS