Aggiornato alle: 10:00 di Giovedi 4 Giugno 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Tg24 a scuola, lezione coi i bambini delle elementari.. e Geronimo Stilton!

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Tg24 a scuola, lezione coi i bambini delle elementari.. e Geronimo Stilton!
21 Febbraio
08:30 2020
Lunedì mattina il direttore di tg24 Alessandro Andrelli con la giornalista Anna Ammanniti, sono tornati a scuola per una lezione di giornalismo.

Il mondo dei bambini è sempre affascinante perché dominato dall’innocenza e dalla spensieratezza, ritrovarsi di fronte a un pubblico tanto curioso è sempre un’esperienza indimenticabile. A scuola elementare del Secondo Comprensivo con le classi terza, quarta e quinta, circa 150 alunni, hanno assistito attenti alle nozioni fornite dal direttore Andrelli. Chi sono i giornalisti, cosa fanno, come si scrive un articolo … i piccoli studenti hanno sempre tantissime domande da porre e ascoltano con attenzioni le risposte, con quella ingenuità ed entusiasmo che li contraddistingue. Una volta in classe spetterà a loro mettere in pratica gli insegnamenti recepiti e aspettiamo i loro piccoli ma grandi capolavori.

Anna Ammanniti

LA NOTA DEL DIRETTORE
Sì, diciamo la verità, ci sto prendendo gusto, mi piace e sempre di più negli occhi delle nuove generazioni vedo la stessa energia che da oltre 20 anni alimenta la mia passione per la scrittura, per il giornalismo, quella “maledetta” curiosità che hanno reso la mia vita un po’ meno monotona rispetto a tanti altri, e sicuramente meno noiosa di quello che ci si possa aspettare.
10 classi di bambini tra gli 8 e i 10 anni, tutti in un’unica sala, tutti lì per ascoltare una “lezione di giornalismo”. Beh, riconosco che ero un po’ preoccupato, soprattutto del numero di studenti e di come riuscire ad attirare la loro attenzione. Mi ha salvato “Geronimo Stilton”, il più conosciuto tra i giornalisti nella letteratura delle nuove generazioni grazie ad Elisabetta Dami che ha venduto 140 milioni di copie in tutto il mondo, grazie alle avventure creata a Topazia. Al di là di questo, decine e decine di domande sul giornalismo online, sulla tv, sulla radio, su internet, sulle fake news, sul mio lavoro. Difficile descrivere le emozioni provate, ma sapete cosa vi dico, che non abbiamo intenzione di fermarci, perché è necessario creare sempre più interesse nei giovani, e salvarli spesso da un mondo, che solo apparentemente sembra essere di scarso interesse. E invece è pieno di ricchezza, pieno di speranza, pieno di entusiasmo e di curiosità, quella stessa curiosità di Geronimo Stilton.

Alessandro Andrelli

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE