Anagni – Muore un uomo per Covid, i positivi sono 106, il sindaco mette a disposizione il Palasport per la vaccinazione | TG24.info
Aggiornato alle: 19:31 di Giovedi 6 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Muore un uomo per Covid, i positivi sono 106, il sindaco mette a disposizione il Palasport per la vaccinazione

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Muore un uomo per Covid, i positivi sono 106, il sindaco mette a disposizione il Palasport per la vaccinazione
25 Marzo
17:07 2021

 

 

In città, dato aggiornato a ieri mercoledì 24 marzo, i positivi al Coronavirus sono 106. È il sindaco Daniele Natalia a comunicare i dati sull’andamento del Covid ad Anagni.

Queste le parole del sindaco Daniele Natalia:” Si è registrato il decesso di un nostro concittadino ed alla sua famiglia facciamo le nostre più sincere condoglianze. Quando una malattia così infida strappa le persone all’affetto dei propri cari non possiamo che fermarci a riflettere e renderci conto che con questo Covid c’è ben poco da scherzare. Tuttavia voglio anche segnalare che, rispetto ad altre città della nostra Provincia, Anagni ha una curva epidemiologica stabile e che tende a scendere e questo mi fa dire che la situazione è rimasta, grazie ai provvedimenti emanati ed al rispetto delle regole da parte della cittadinanza, sempre sotto controllo. Ancora non sappiamo se il Lazio a partire da lunedì tornerà in “zona arancione”, quel che mi sento di dire però è di evitare comportamenti poco consoni in caso le misure di contenimento venissero allentate. Nel frattempo siamo a lavoro per contribuire all’approntamento di una capillare campagna di vaccinazione in città”. Il primo cittadino ha infatti comunicato che l’amministrazione comunale mette a disposizione dei medici di base, il Palazzetto dello sport per somministrare i vaccini anti-Covid. “Nella lotta al virus siamo tutti dalla stessa parte. La nostra proposta serve a smaltire le liste d’attesa delle strutture sanitarie pubbliche”. In una lettera inviata ai vertici della sanità provinciale, ai medici di base e per conoscenza all’Unità Territoriale anagnina della Croce Rossa Italiana, il sindaco di Anagni Daniele Natalia si è dichiarato pronto a mettere a disposizione il Palazzetto dello sport comunale “Tiziano Ciotti” per la somministrazione, da parte dei medici di base anagnini, del vaccino per il Covid-19. Il sindaco Natalia ha spiegato: 2Le caratteristiche del Palazzetto dello sport garantiscono sia il necessario distanziamento tra gli utenti che l’istituzione di diversi hub per la somministrazione, nonché locali idonei per l’attesa, la profilassi successiva alla somministrazione e dunque il rispetto dei protocolli di sicurezza. Grazie ad una convenzione stipulata tra Comune di Anagni e Croce Rossa Italiana, per tutta la durata delle vaccinazioni verrà garantita la presenza presso il Palazzetto dello sport di una autoambulanza attrezzata e di un infermiere specializzato della C.R.I. così da poter fornire assistenza al personale medico sia nelle somministrazioni dei vaccini che in caso di emergenza.

La nostra proposta è rivolta ai medici di base, con il sostegno della Croce Rossa Italiana che ringrazio, non in opposizione a quanto sta facendo la ASL nei centri vaccinali provinciali ma per supportare la campagna di vaccinazione contro il Covid mettendo a disposizione una struttura idonea e funzionale, facilmente raggiungibile e dotata di tutti i servizi necessari. Nella lotta al Covid siamo tutti dalla stessa parte ed un sindaco per quanto in suo potere deve garantire ai propri cittadini i servizi necessari, in questo caso la possibilità di poter fare il vaccino contro il coronavirus in tutta sicurezza e contribuendo a sfoltire le liste d’attesa che pesano sull’ASL e sulle strutture sanitarie pubbliche. L’amministrazione comunale attende una pronta risposta da parte della ASL e dei medici di base per avviare, di comune accordo, le operazioni necessarie a trasformare il Palazzetto dello sport “Tiziano Ciotti” in un centro vaccinale e fare quindi un passo ulteriore verso la fine della pandemia ed il ritorno alla normalità.”

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS