Aggiornato alle: 23:00 di Giovedi 20 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Il Sapere delle mani, premiato Vincenzo Olevano

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Il Sapere delle mani, premiato Vincenzo Olevano
18 Gennaio
12:33 2020
Vincenzo Olevano ci riprova; l’eclettico artista, scultore del bronzo e della ceramica, realizza nuove opere con materiali da riciclo, lasciando a bocca asciutta i rottamatori di auto!

Non pago delle opere realizzate con metodo classico, Enzo Olevano “Pacchiarotto” ha iniziato a recuperare pezzi di motore dismessi, sottraendoli a quelli destinati dal figliolo Daniele al demolitore.

Bulloni, viti, pistoni, fasce … come uno chef che confezioni manicaretti utilizzando ingredienti semplici e naturali, Enzo compone le sue opere dando vita a composizioni altamente espressive. Nella edizione 2019 de “Il Sapere delle mani” gli è stato assegnato il Premio del pubblico per la originale “Scacchiera”, con aggiunta una menzione speciale. Motivazione: grande originalità; visionaria scelta del materiale di riciclo. Nei giorni scorsi l’artista, già noto meccanico, è tornato a rovistare tra i rifiuti d’auto, raccattando oggetti che hanno dato vita a personaggi della letteratura e della quotidianità. Nella foto Vincenzo Olevano accanto ad uccellini, metronomo e sciatore.

Jackal

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE