Anagni – Il Dantedì della Scuola Bonifacio VIII, pace tra giganti dopo 700 anni | TG24.info
Aggiornato alle: 10:30 di Mercoledi 12 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Il Dantedì della Scuola Bonifacio VIII, pace tra giganti dopo 700 anni

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Il Dantedì della Scuola Bonifacio VIII, pace tra giganti dopo 700 anni
24 Marzo
18:05 2021

 

 

Il Dantedì, giornata nazionale dedicata al Sommo Poeta, è stata istituita nel 2020 e fissata al 25 marzo di ogni anno, con l’intento di celebrare il poeta fiorentino e le sue opere.

L’Istituto Paritario Bonifacio VIII, da sempre attento alla promozione e alla diffusione della cultura attraverso l’organizzazione di numerose attività di alto profilo, celebrerà il genio italiano per eccellenza al quale è peraltro dedicata la piazza antistante l’edificio scolastico. Titolo dell’evento: Dante tra passato, presente e futuro. Il programma inizierà alle ore 9.00 con i saluti della Presidente della Fondazione Bonifacio VIII prof. Anna Marsili e del Dirigente Scolastico prof. Francesco Arganelli, cui seguirà la Lectio Magistralis del prof. Paolo Marpicati (Università Tor Vergata di Roma), dedicata appunto “ad un eroe controverso”: Dante Inf. XXVI e la ‘fine’ di Ulisse. Il programma vedrà protagonisti gli studenti; durante la stessa mattinata, infatti, saranno presentati anche i lavori realizzati dagli studenti del Liceo Scientifico Internazionale Quadriennale e del Liceo Scientifico Cambridge Leoniano che, partendo dallo studio delle opere di Dante, hanno prodotto delle personali riflessioni riguardanti alcuni aspetti della poetica dantesca; intervallate dagli interventi di:- prof. Lorenzo Proscio, docente di Latino e Latin e autore di libri e studi scientifici, con un suo contributo su Dante e Bonifacio VIII: Inferno, Purgatorio e…Paradiso! nel quale verranno analizzati e interpretati i passi in cui l’Alighieri fa riferimento al papa anagnino; -prof.ssa Cristina Rossi, docente di Geography, Storia e Filosofia e Dottore di ricerca in Storia Contemporanea che si soffermerà sui legami tra Dante e Tommaso D’Aquino con il suo intervento dal titolo “Tommaso negli occhi di Dante: intellettuali figli della Scolastica medievale”;-prof.ssa Annamaria Centanni, docente di Italiano che chiuderà la trilogia degli insegnanti del Liceo Leoniano con: Leggere Dante oggi. L’evento si concluderà con la visione del video “Celestino V nella Divina Commedia”, video dal Castello di Fumone, realizzato dagli studenti del Liceo Leoniano. L’evento si svolgerà nell’Aula Magna dell’istituto alla presenza dei docenti. Il convegno per studenti, genitori, nonni e per quanti vorranno collegarsi verrà trasmesso on line al seguente link: https://zoom.us/j/2937054608?pwd=UmVlc1N1N1NnL0FraWZXaXk3NWNsUT09. ID riunione: 293 705 4608 Passcode: cdm931 “.

Jackal

 

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS