Anagni – Esce dal carcere e finisce sotto processo per detenzione di droga e armi | TG24.info
Aggiornato alle: 21:45 di Giovedi 22 Aprile 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Esce dal carcere e finisce sotto processo per detenzione di droga e armi

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Esce dal carcere e finisce sotto processo per detenzione di droga e armi
08 Marzo
15:36 2021

 

 

Venti anni fa il nome di Ivan Cardinali Pacifico, un anagnino oggi 48enne, salì alla ribalta delle cronache per aver ucciso con una coltellata un giovane di 19 anni di origine tunisina. L’aggressione avvenne davanti ad un locale di Piglio.

A seguito di quel fatto l’uomo venne condannato a 15 anni di carcere. Avendo usufruito di alcuni benefici di legge, il 48enne è tornato libero dopo aver espiato 12 anni di pena. Ma adesso il suo nome però è finito un’altra volta nel mirino della Procura che ha avviato un nuovo procedimento penale per il reato di detenzione ai fini di spaccio e detenzione di armi.

La vicenda risale a qualche tempo fa quando l’uomo venne fermato dai Carabinieri per un controllo sulla Casilina in territorio di Anagni. Nel corso della perquisizione veicolare i militari trovarono un discreto quantitativo di marijuana e numerosi coltelli. Per tale motivo era scattata la denuncia. A conclusione delle indagini l’uomo è finito sotto processo. La prima udienza è stata fissata per la fine del mese di marzo. Cardinali Pacifico verrà difeso dall’avvocato Antonio Ceccani.
Mar.Ming.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS