Aggiornato alle: 04:00 di 29 Marzo 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Effetto Coronavirus, la prima edizione del Dantedì celebrata in digitale

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Effetto Coronavirus, la prima edizione del Dantedì celebrata in digitale
25 Marzo
21:15 2020
Oggi è il Dantedì, la prima giornata nazionale dedicata al sommo poeta Dante Alighieri

Il Coronavirus ha assalito l’Italia e il mondo, cambiando improvvisamente le nostre vite. Doveva essere oggi una giornata speciale per il nostro Paese: il Dantedì, dedicata al sommo poeta Dante Alighieri. La ricorrenza è stata istituita lo scorso 17 gennaio dal Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini. Un appuntamento importante per ricordare in Italia e nel mondo il genio di Dante Alighieri, simbolo della cultura e della bellezza della lingua italiana. Di seguito le parole di Nello Di Giulio, consigliere comunale dell’Associazione Anagni cambia Anagni: “Questa sua prima celebrazione, ancorché ridotta nel ‘iorestoacasa’ ci unisce tutti nella storia e nella grandezza della cultura nel nostro Paese. La nostra città di Anagni ha tutte gli elementi per essere titolata ‘Città Dantesca’ per eccellenza. Noi di Anagni cambia Anagni auspichiamo che nel prossimo anno 2021, Anagni sia protagonista sul piano storico-culturale, con benefici turistico-economici, nell’ambito delle celebrazioni dei 700 anni dalla scomparsa del Sommo Poeta. A tal proposito, l’associazione AcA ha voluto nello scorso ‘dicembre a porte aperte’ anticipare i valori del Dantedi’ e le celebrazioni del Poeta con letture e commenti del XX canto del Purgatorio (di cui “Veggio in Alagna…”) a cura dello studioso Guglielmo Viti  e con recita e commenti del XXVI canto dell’Inferno (cd. Canto di Ulisse) a cura dello studioso Giampiero Cori. Un indimenticabile pomeriggio, vissuto nel fascino della grande poesia di cui riproponiamo volentieri una foto in questo primo Dantedi’ della storia.” La prima edizione del Dantedì è stata digitale con letture virtuali del sommo poeta.

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE