Anagni – Dodicenne violentata dallo zio materno | TG24.info
Aggiornato alle: 17:30 di Venerdi 23 Aprile 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Dodicenne violentata dallo zio materno

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Dodicenne violentata dallo zio materno
04 Gennaio
15:16 2021

 

 

Violentata dallo zio materno all’età di 12 anni.  L’uomo, un cinquantenne di Anagni, è finito sotto processo. L’udienza è stata fissata per il prossimo 8 gennaio.

I fatti risalgono a due anni fa quando la ragazzina a causa del lavoro della madre veniva accudita da una parente. E proprio in questa casa aveva cominciato a frequentare lo zio che abitava poco distante quell’appartamento.  Quello zio  che si mostrava sempre tanto affettuoso che non faceva altro che accarezzarla e baciarla. Ma ben presto quelle che sembravano semplici effusioni di affetto  si erano  trasformate in molestie sessuali. Lo zio, quando si trovavano da soli, aveva cominciato a palpeggiarla nelle zone intime ed a spingerla con una scusa banale nel suo letto.  Ogni volta che si trovava da sola con il parente questi faceva di tutto per trascinarla nella sua camera. E proprio in quella stanza si sarebbe consumato il primo stupro. Ma a quel rapporto sessuale ne erano seguiti tanti altri. La squallida storia è venuta fuori quando la ragazzina si era confidata con un’amica di famiglia raccontando quello che lo zio la costringeva a fare quando si trovavano da soli. Una volta informata la madre è scattata la denuncia. Il resto è cronaca.  L’uomo è stato imputato del  reato di violenza sessuale aggravata dall’età della  vittima al di sotto dei 14 anni. I familiari della  12enne si sono costituiti parte civile tramite l’avvocato Lieta Merletti.

Mar.Ming. 

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS