Anagni – Depuratore Ponte Piano: fermo fino all’attestazione di pagamento del gestore idrico | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Giovedi 21 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Depuratore Ponte Piano: fermo fino all’attestazione di pagamento del gestore idrico

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Depuratore Ponte Piano: fermo fino all’attestazione di pagamento del gestore idrico
16 Dicembre
21:35 2019

 

 

Una storia senza fine il depuratore di Ponte Piano! Anche questa volta l’iter si è bloccato ed è ancora in piedi grazie ad una delibera che ha validità 40 giorni proposta dai consiglieri di minoranza.

Nel 2016 il Comune di Anagni aveva predisposto l’adeguamento dell’impianto di depurazione di Ponte Piano con l’eliminazione dell’uso civico e l’adozione della variante del P.R.G. L’Acea Ato5 doveva pagare 6.900 euro di alienazione. Era tutto pronto qualche giorno fa in consiglio comunale per deliberare l’efficacia del depuratore, mancava solo un “particolare” che ha fatto notare il consigliere comunale di minoranza Sandra Tagliaboschi: l’attestazione di pagamento da parte di Acea dei 6.900 euro. Il pagamento in seduta consiliare non è stato attestato e l’opposizione ha chiesto un emendamento di tutela alla delibera. Se entro 40 giorni non arriva il pagamento, la delibera è nulla e di deve tornare in consiglio.

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS