Anagni – Campo di calcio, Anagni Terra Nostra chiesto accesso agli atti | TG24.info
Aggiornato alle: 19:31 di Giovedi 6 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Campo di calcio, Anagni Terra Nostra chiesto accesso agli atti

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – Campo di calcio, Anagni Terra Nostra chiesto accesso agli atti
05 Luglio
15:03 2019

 

 

Anagni Terra Nostra interviene sulla delibera “manutenzione stadio poco chiara” e chiede accesso agli atti.

Il progetto per la manutenzione dello stadio comunale Roberto Del Bianco fu bloccato ad inizio anno dall’amministrazione guidata dal sindaco Daniele Natalia. Tra i motivi di tale decisione il fatto che il progetto poteva essere rivisto e la città avrebbe anche risparmiato. La delibera di qualche giorno fa a fronte dei “vecchi” 600 mila euro, parla di 982 mila euro. Di seguito la nota stampa di Anagni Terra Nostra: “C’è un’amministrazione comunale che annulla una gara di un appalto per la manutenzione straordinaria del campo di calcio, per complessivi 600mila euro, motivando la scelta con la necessità di realizzare un intervento meno oneroso. Quella stessa amministrazione, quattro mesi dopo, approva un nuovo progetto, e nella nuova delibera indica in 982mila euro la spesa per la sistemazione dello stesso campo di calcio. Inutile aggiungere che apparentemente nessun nuovo e mirabolante intervento giustifica il vertiginoso aumento dello stanziamento, così come è superfluo aggiungere che l’amministrazione in questione è quella di Anagni, non nuova a simili imprese. Insomma, le spese lievitano e non c’è un minimo di programmazione e progettualità per un intervento più a lungo respiro sugli impianti sportivi, una delle tante cose delle quali la città avrebbe invece bisogno. Intanto registriamo che dalle tasche dei cittadini di Anagni esce un milione di euro per un intervento che non inseriremmo certo tra le opere più urgenti. Proprio a difesa degli interessi della collettività, non volendo sollevare sterili provocazioni, procederemo con un accesso agli atti amministrativi relativi ai lavori di manutenzione straordinaria del campo di calcio comunale per accertare i motivi di tanta spendita di denaro pubblico. Risorse che potrebbero essere in parte utilizzate per creare altre aree verdi per la città, come la Via degli Orti o il parco pubblico di Piscina o quello suburbano o quello di San Filippo. O addirittura per interventi di ristrutturazione sullo stabile della scuola Vinciguerra, che potrebbe accogliere gli uffici pubblici alleggerendo le casse comunali degli oneri per gli affitti che si pagano oggi, e liberando di conseguenza nuove risorse per altri interventi. Ma per far questo occorre lungimiranza e programmazione: due tra le tante qualità che mancano a questa maggioranza.

Anna Ammanniti

 

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS