Aggiornato alle: 04:00 di 23 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – A scuola di “legalità” con i Carabinieri

 ULTIME NOTIZIE
Anagni – A scuola di “legalità” con i Carabinieri
14 Febbraio
18:30 2020
Questa mattina il comandante della Stazione Carabinieri di Anagni, il maresciallo maggiore Massimo Crescenzi ha incontrato gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore liceo classico e scientifico Dante Alighieri

All’incontro hanno partecipato circa 120 alunni e i docenti, sono stati affrontati diversi argomenti quali il bullismo e vandalismo, gli effetti delle sostanze stupefacenti e dell’abuso di alcool, l’educazione stradale, la violenza intra-familiare e di genere. Il comandante Crescenzi ha sottolineato l’importanza della collaborazione con l’istituzione per favorire la prevenzione e la repressione dei reati, ribadendo il principio che “La Stazione dei Carabinieri deve essere considerata luogo di accoglienza di chi ha bisogno di aiuto e di tutela dei propri diritti. L’obiettivo di questi incontri nelle scuole è quello di fornire delle informazioni più approfondite ai giovani su temi che li toccano da vicino. Le curiosità degli studenti si sono concentrate non solo sull’uso di droghe e alcol ma anche sulla violenza in genere e sulle problematiche del cyberbullismo. Il comandante della Stazione di Anagni ha spiegato che l’assunzione di droghe è comunque un illecito, che può assumere carattere amministrativo e/o penale. Le tematiche che riguardano internet e il cyberbullismo hanno stimolato molto domande da parte degli studenti, i quali hanno tutti almeno un profilo su un social network, ma dimostrano spesso di essere poco consapevoli delle conseguenze che può creare la pubblicazione di foto e quant’altro.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE