Amaseno – Edificio storico confiscato ritorna alla collettività | TG24.info
Aggiornato alle: 21:35 di Lunedi 2 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Amaseno – Edificio storico confiscato ritorna alla collettività

 ULTIME NOTIZIE
Amaseno – Edificio storico confiscato ritorna alla collettività
20 Luglio
13:15 2016

 

 

 

 

 

Un convento del 1500 immerso negli uliveti della Ciociara. Un posto di suggestiva bellezza per decenni di proprietà di una famiglia di Cassino ritenuta vicino al clan dei Casalesi. Un castello, quello situato sulla Collina Paradiso di Amaseno, che è stato definitamente confiscato dalla Dia di Roma e restituito al legittimo proprietario: il Comune.

E domani mattina all’interno dell’antichissimo edificio, si terrà la giornata della Legalità alla presenza di importanti personaggi del mondo della magistratura, delle Istituzioni e dell’investigazione. Un progetto questo fortemente voluto dal sindaco Antonio Como in stretta collaborazione con la giornalista Angela Nicoletti e con la cooperativa I Naviganti di Cassino. L’utilizzo del bene confiscato sarà prettamente sociale e a tagliare il nastro sarà alle 9.30 in punto il prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli.

Red.

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS