Aggiornato alle: 21:16 di Martedi 20 Agosto 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alvito – Un lumino e la sagoma di un bambino

 ULTIME NOTIZIE
Alvito – Un lumino e la sagoma di un bambino
25 Giugno
17:37 2019

 

 

 

 

A volte la spazzatura può fare davvero paura a quanti, dovendo gettare i rifiuti, si ritrovano davanti una scena raccapricciante e assolutamente incivile.

Un lumino e la testa di una bambola. Un vero e proprio atto vandalico che si è consumato nei giorni scorsi ad Alvito, a distanza di pochi metri dallo storico Monumento dedicato ai defunti di tutte le guerre che si trova al Borgo del Castello Medievale di Alvito. Una domenica di festa si è trasformata così in una scena che ha rovinato la giornata alla gente del luogo. “Per un attimo ho pensato che fosse il corpicino di un bambino – ha raccontato un residente – ma poi ho compreso che si trattava di rifiuti di vario genere che dovevano essere trasportati altrove per lo smaltimento”.

Caterina Paglia

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE