Aggiornato alle: 14:15 di Venerdi 10 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alvito – Prima un boato e poi la pioggia con raffiche di vento: grosso abete squarciato da un fulmine

 ULTIME NOTIZIE
Alvito – Prima un boato e poi la pioggia con raffiche di vento: grosso abete squarciato da un fulmine
05 Giugno
18:05 2020

 

 

 

 

Squarciato da un fulmine, un grosso abete cade sulla strada provinciale in località Santa Maria del Campo.

Sfortunatamente, a seguito del forte impatto a terra, è rimasto schiacciato sotto l’albero un piccolo gattino.

abetediveltoOra si fa la conta dei danni causati dalla pioggia battente e dalle forti raffiche di vento che hanno interessato l’intera Valle di Comino, in particolare nelle prime ore del mattino di oggi. A quanto pare, nel territorio comunale, dopo un attento sopralluogo da parte della Polizia locale, i danni più gravi sono stati registrati proprio nella popolosa contrada di Santa Maria dove, oltre alla caduta dell’albero, sono state compromesse le centraline dei cancelli di fronte alle abitazioni, la linea telefonica, i modem, le recinzioni e i salvavita. “Intorno alle 4:50 di questa mattina abbiamo sentito un forte boato e siamo usciti fuori per controllare – ha raccontato Antonio Cervi, dipendente comunale -. Abbiamo subito capito che un fulmine aveva squarciato l’abete in giardino, sotto al quale si trovava uno dei miei due gatti. L’altro è scappato! I danni ci sono, ma risolvibili. Per quanto riguarda l’abete, onde evitare di ostruire il transito su un tratto altamente percorso, mio padre ed io abbiamo deciso di rimuoverlo immediatamente”. Che dire, una nottataccia da incubo con un risveglio forzato e operativo.

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE