Aggiornato alle: 12:57 di Venerdi 23 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alvito – Prima di minacciare madre e figli aveva infierito sulla tomba del padre. Alla convalida si aggiunge una nuova denuncia

 ULTIME NOTIZIE
Alvito – Prima di minacciare madre e figli aveva infierito sulla tomba del padre. Alla convalida si aggiunge una nuova denuncia
27 Luglio
16:45 2020

 

 

 

Sono state confermate sabato scorso le accuse contro a F.C., il 50enne che giovedì scorso è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione locale per “tentato omicidio, ricettazione e porto di arma clandestina”.

Nel frattempo però è stata sporta una nuova denuncia nei riguardi dell’uomo per “danneggiamenti e vilipendio di una tomba”.

In effetti, dopo il drammatico episodio che si è consumato ad Alvito nei giorni scorsi, quando il 50enne ha minacciato la vedova di suo padre e i figli con una pistola, i familiari, facendo visita al defunto presso il cimitero di Santa Maria del Campo, si sono ritrovati di fronte ad una brutta sorpresa. La foto del defunto era stata strappata e completamente incendiata la tomba con piante e fiori. Il gesto sarebbe stato commesso da F.C. poco prima del suo arresto e a confermarlo, come prova, c’è un video inoltrato alla nipote. L’intera comunità di Alvito è ancora sotto shock per i drammatici avvenimenti che hanno segnato una famiglia.

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS