Aggiornato alle: 08:03 di Sabato 8 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alvito – L’Oratorio incontra le storiche montagne del Parco, tra socialità e condivisione all’aria aperta (foto)

 ULTIME NOTIZIE
Alvito – L’Oratorio incontra le storiche montagne del Parco, tra socialità e condivisione all’aria aperta (foto)
07 Luglio
20:30 2020

 

 

 

Natura, storia e sano divertimento sulle montagne del Parco nazionale con la Parrocchia di San Simeone Profeta. Si tratta della bella iniziativa denominata “L’Oratorio non si ferma…si incammina” che intende condurre i giovani parrocchiani alla scoperta della natura e dei luoghi storici del territorio tra San Donato Valcomino e Alvito.

Una vera e propria boccata d’ossigeno dopo il lungo periodo di quarantena, ma soprattutto una proposta ideale per i ragazzi dai 6 anni in poi. “L’estate parrocchiale si veste di verde di verde per fare esperienza di socialità e condivisione all’aria aperta – ha spiegato il referente don Marcello Di Camillo – fra le nostre montagne e propone una serie di interessanti uscite guidate, con la preziosa collaborazione di Manola Persichetti”. Gli appuntamenti, fissati sino al 31 luglio, sono suddivisi per fasce di età in base alla difficoltà del percorso. Giovedì 9 e lunedì 13 luglio i ragazzi dagli 11 ai 14 anni si incammineranno alla volta delle suggestive Miniere di Re Ferdinando, mentre giovedì 16 luglio la meta prevista sono le splendide cime di Monte Morrone, escursione pensata per i più grandi, dai 15 anni in poi. Infine, il 24 e il 31 luglio, lo spazio sarà dato ai piccoli escursionisti di età compresa tra i 6 e i 10 anni che andranno alla scoperta della Castelluccia. Una delle numerose iniziative promosse dalla Parrocchia di Alvito che dimostra, ancora una volta, di essere sempre più propositiva, tanto da catturare l’entusiasmo di giovani e meno giovani. Per maggiori informazioni è possibile contattare don Marcello al 340 1673225 o Manola al 348 3412812.

Caterina Paglia

SOCIAL
LE PIU' LETTE