Aggiornato alle: 23:01 di Lunedi 19 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alvito – In stato di abbandono il campo sportivo comunale. Il sindaco Martini spiega il progetto di restyling

 ULTIME NOTIZIE
Alvito – In stato di abbandono il campo sportivo comunale. Il sindaco Martini spiega il progetto di restyling
23 Giugno
20:00 2020

 

 

 

Lo storico campo sportivo comunale dedicato a Franco Macioce versa ormai da anni in uno stato di grande abbandono. Ma, a quanto pare, si intravede uno spiraglio di luce, seppure tardivo.

Sì, perché a breve, dopo aver sottoscritto la convenzione con il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, il Comune di Alvito procederà alla gara di appalto per la riqualificazione degli impianti sportivi, un tempo fiore all’occhiello della Valle di Comino, quando lo sport e il calcio erano il tratto distintivo del territorio. Da troppo tempo però è completamente assente una periodica manutenzione della vasta area. Ora si pensa alla sua rinascita, attraverso finanziamenti pari a 609 mila euro. “Gli interventi previsti saranno rivolti ai servizi igienici e agli spogliatoi – ha spiegato il sindaco Duilio Martini – oltre ad alcune modifiche per rendere maggiormente fruibili i locali. L’attuale campo da tennis verrà dismesso per poi realizzare uno completamente rinnovato in prossimità degli spogliatoi. Al posto di quello vecchio sarà costruita una pista per automodellismo e gare off-road. Sempre secondo il progetto, allo storico campo sportivo, che ha visto crescere numerose generazioni di calciatori, sarà dato un nuovo volto in erba sintetica, così come previsto per uno spazio dedicato al calciotto. L’auspicio è che possa rinascere la nostra storia sportiva: con i nuovi impianti gettiamo le basi, immaginando di ridare lustro allo sport e in particolare al calcio, ripartendo dai bambini”. Al momento però è assolutamente necessaria una pulizia vegetazionale.

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS