Alvito – I giovani e il Servizio Civile Universale, una grande opportunità per la Valle di Comino | TG24.info
Aggiornato alle: 21:26 di Venerdi 14 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alvito – I giovani e il Servizio Civile Universale, una grande opportunità per la Valle di Comino

 ULTIME NOTIZIE
Alvito – I giovani e il Servizio Civile Universale, una grande opportunità per la Valle di Comino
06 Febbraio
15:02 2021

 

 

Il Servizio Civile Universale diventa realtà anche per i Comuni della Valle di Comino, tra i quali figura anche Alvito.

Si tratta di un’importante occasione di crescita personale e professionale per i giovani. Pienamente soddisfatto il sindaco Duilio Martini. “Dopo un lungo iter burocratico iniziato nel 2018, siamo riusciti, in sinergia con tutti i Comuni della Valle di Comino, ad accreditare il nostro ente a Servizio Civile Universale – ha sottolineato il sindaco – aggiungendo ai già presenti progetti dell’Aipes (6 unità) altri 3 progetti che conteranno in totale 12 unità. Un’iniziativa molto importante che mira ad ampliare la platea di opportunità a disposizione dei nostri giovani. Questo percorso permette di intraprendere un periodo di formazione e lavoro all’interno della nostra comunità, in luoghi simbolo del nostro tessuto socio-culturale. Nello specifico, qui ad Alvito, un totale di 12 ragazzi e ragazze saranno dediti, nel nostro territorio, al supporto delle attività bibliotecarie e culturali presso Palazzo Gallio, presso l’Info Point che sarà attivato e nel supporto quotidiano alla gestione dei luoghi pubblici”. Una splendida opportunità per creare le basi di una reale occupazione tra i giovani. “Da quest’anno, ogni singolo progetto – spiegano da Nomina Srl – è parte di un più ampio programma di intervento che risponde ad uno o più obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e riguarda uno specifico ambito di azione individuato tra quelli indicati nel Piano triennale 2020-2022 per la programmazione del Servizio Civile Universale. Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL), raggiungibile tramite Pc, tablet e smartphone all’indirizzo https//domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura. Nella sezione ‘Selezione Volontari’ del sito www.serviziocivile.gov.it ci sono tutte le informazioni e le possibilità di leggere e scaricare il bando”.

Caterina Paglia

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS