Aggiornato alle: 21:29 di Lunedi 26 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alvito – Degrado e incuria sotto il piazzale dei Cappuccini

 ULTIME NOTIZIE
Alvito – Degrado e incuria sotto il piazzale dei Cappuccini
19 Settembre
19:33 2020

 

 

 

Degrado e sporcizia nella scaletta che collega il Piazzale dei Platani con il plesso scolastico Mario Aquila.

Nonostante​ fosse da sempre sotto gli occhi di tutti, il caso è stato segnalato da un genitore di Alvito che, in seguito alla riapertura​ delle scuole ai tempi del Covid, è naturalmente più perplesso e preoccupato. E non ha tutti i torti! In effetti, la scaletta segnalata è ormai da tempo un vero e proprio orinatoio nel quale i giovanissimi sostano per un paio di birre e quattro chiacchiere. Ma questa è soltanto la prima parte del problema. “Cadono calcinacci, placche di intonaco e da anni è di fatto diventato un vero e proprio bagno a cielo​ aperto – sottolinea Angelo Ricciardi, in qualità di padre e cittadino – e, nonostante sia stata inaugurata nel frattempo la nuova sede del Parco nazionale, laddove prima si trovava la Pro Loco, la famigerata scaletta detiene ancora il primato di incuria e stato di abbandono. Per non parlare poi della messa in sicurezza della stessa area di cui stiamo parlando che sovrasta le scalette di collegamento con Via Casa Giamosca, quella al di sotto della Piazza dei Cappuccini”. Un biglietto da visita completamente sbagliato per i turisti che, oltre a scoprire le vie del borgo di Alvito, potrebbero immergersi nell’avventura di “Insecta”, centro visite del Pnalm, evitando odori nauseabondi.​

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS