Aggiornato alle: 11:33 di Mercoledi 19 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alvito – Corsa contro il tempo per acquistare il biglietto, ma l’autista non si ferma

 ULTIME NOTIZIE
Alvito – Corsa contro il tempo per acquistare il biglietto, ma l’autista non si ferma
16 Dicembre
18:02 2019

 

 

 

Corre con il biglietto alla mano per prendere il pullman, ma “l’autista, a pochi metri dalla pensilina, non si ferma”. Che dire, a volte l’onestà non paga!

Questa mattina infatti, una giovane studentessa doveva prendere la corsa delle 13:20 diretta verso Sora, da dove sarebbe dovuta partire per Roma con la corsa delle 14:20, ma l’autista alla guida, in prossimità della fermata in via Fontanelle ad Alvito, non si sarebbe fermato, lasciando la giovane a piedi e in attesa della corsa successiva.

“Un semplice viaggio verso la Capitale – ha raccontato la ragazza di Alvito si è trasformato in una vera e propria odissea. Ho acquistato regolarmente il biglietto presso un esercizio pubblico che si trova a pochi passi dalla pensilina e, quando ho notato l’arrivo del pullman Cotral, sono immediatamente corsa fuori per fermarlo. Nonostante mostrassi il biglietto e chiamassi ad alta voce l’autista di turno, non si è fermato, lasciandomi senza parole dinanzi alla fermata. Avrei potuto fare un’altra scelta: salire sul mezzo e comprare il biglietto direttamente dall’autista. Ma perché spendere 7 euro per un viaggio breve che costa 1.30 euro?”

E’ ben comprensibile il disagio vissuto dalla giovane studentessa che, insieme ad altri numerosi appelli, si unisce ad un grande “coro” di utenti pendolari che hanno riscontrato disservizi e anomalie nel trasporto pubblico. (Foto di repertorio)

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE