Aggiornato alle: 16:00 di Lunedi 16 Settembre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Altipiani – I volontari riqualificano il borgo medievale che ospita la Villa di Traiano (video)

 ULTIME NOTIZIE
31 Agosto
16:02 2019
I volontari della pagina Facebook Altipiani di Arcinazzo hanno oggi ripulito dalla vegetazione un borgo medievale che ospita i resti della Villa di Traiano

Autorizzati dal Comune di Arcinazzo Romano e dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali, hanno riqualificato, ripulendo dalla vegetazione un borgo medievale, costruito sui resti delle cisterne romane della Villa di Traiano Imperatore. Si trattava della residenza estiva dell’Imperatore Traiano (98-117 d.C.) e si trova alle falde del Monte Altuino, attraversato dal fiume Aniene, le cui acque nell’antichità veniva considerate le più buone e salubri. Durante le fasi di pulizia del borgo, sono emersi interessanti elementi di valore storico-architettonico. E’ stato accertato che la Villa di Traiano, composta di vaste platee sorrette da lunghi terrazzamenti a contrafforti, si estende per quasi 5 ettari. Due cisterne periferiche, una, detta “Le Peschiere”, divisa in due lunghe navate la rifornivano di acqua sorgiva. I volontari della pagina Facebook Altipiani di Arcinazzo, da sempre impegnati nella promozione e valorizzazione del territorio, avevano ripulito le cisterne in località Le Peschiere l’anno scorso, riportandole alla luce dopo almeno 60 anni. Il servizio video a cura di Francesco Digiorgio.

Anna Ammanniti

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE