Alatri – Una piazza per la Terra, il regalo del Pertini alla città | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Lunedi 29 Novembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – Una piazza per la Terra, il regalo del Pertini alla città

 ULTIME NOTIZIE
Alatri – Una piazza per la Terra, il regalo del Pertini alla città
23 Ottobre
11:33 2021

 

 

Grazie al progetto “Una piazza per la terra”, l’IIS Sandro Pertini di Alatri dona un giardino botanico alla città ideato e realizzato dagli studenti.

Mentre la città presa dalla campagna elettorale per le comunali era intenta ad ascoltare i progetti dei contendenti per il futuro di Alatri, qualcuno lavorava concretamente ad un progetto per la collettività, nel segno della bellezza e della sostenibilità ambientale. Il 29 ottobre prossimo, infatti, vedrà la luce l’ultimo dei tanti progetti che stanno facendo diventare l’Istituto di Istruzione Superiore alatrense tra i più noti d’Italia in tanti campi. L’idea, nell’ambito del più ampio network dell’ Earth Day Italia (EDI) e del relativo contest #IOCITENGO 2022, è stata quella di riqualificare un vasto terreno incolto che si trova di fronte alla scuola e all’ospedale cittadino, di proprietà di un privato cittadino che lo ha messo a disposizione, trasformandolo in un giardino, una zona fruibile dagli studenti ma anche dalla popolazione tutta.

I ragazzi del Pertini sono stati coinvolti in diversi modi, sotto l’occhio vigile dei docenti e il coordinamento della preside Annamaria Greco. Gli alunni dell’indirizzo Agrario si sono occupati di piantare fiori e piantine aromatiche e inserire piccoli cartelli informativi per identificare le specie. L’indirizzo Meccanico si è occupato di produrre le panchine e il pergolato in ferro battuto mentre gli studenti di tutti gli altri indirizzi sono stati coinvolti nelle attività collaterali ma non meno importanti. Oltre a realizzare il giardino botanico, infatti, il progetto prevede anche la progettazione e la gestione della campagna di lancio dell’ 8^ edizione del Contest #IOCITENGO 2022 organizzata assieme al Miur, con la quale sono state coinvolte tutte le scuole d’Italia e la cui premiazione avverrà al Villaggio per la terra a Villa Borghese e durante la Maratona televisiva #Onepeopleoneplanet.

Proprio ad Alatri, quindi, con l’aiuto dei docenti, è stata creata una piccola redazione di studenti che ha lavorato sui contenuti che inonderanno i social. Un altro gruppo di studenti si è occupato di progettare e realizzare concretamente un Murales sui temi ambientali che apparirà magicamente nel giorno dell’inaugurazione del giardino botanico il 29 ottobre con la consulenza di uno street artist di fama come Marco Tarascio in arte Moby Dick che, scegliendo i bozzetti realizzati dai ragazzi ha costruito il progetto grafico.

La fase inaugurale del giardino è stata concepita come un vero e proprio evento all’aria aperta che durerà più giorni e che vedrà, appunto, la realizzazione del MURALES, la realizzazione di un mini-videospot per l’Earth Day 2022, la presentazione della campagna da parte degli studenti per la partecipazione degli studenti al contest #IOCITENGO2021. Earth Day Italia, tra l’altro, promuoverà e racconterà il progetto ‘UNA PIAZZA PER LA TERRA’ di Alatri sui canali social, con la possibilità di intervistare i ragazzi nella trasmissione radiofonica ECOSISTEMA, sul progetto di riqualificazione e sensibilizzazione ambientale.

Andrea Tagliaferri

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS