Alatri – Torna il Natale della città, appuntamento al Solstizio | TG24.info
Aggiornato alle: 14:30 di Venerdi 30 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – Torna il Natale della città, appuntamento al Solstizio

 ULTIME NOTIZIE
Alatri – Torna il Natale della città, appuntamento al Solstizio
18 Giugno
19:30 2021

 

 

 

 

Dopo la pausa per la pandemia, la città di riorganizza e riparte dal suo giorno fondante, il 21 giugno. Tanti eventi per tre giorni di festa a partire dal 19 giugno

Tutto comincerà nel weekend del 19 e 20 giugno con una serie di visite guidate gratuite a cura del Centro Guide Cicerone e della Pro Loco di Alatri a partire dalle 10.30 del mattino fino alle 17 del pomeriggio su prenotazione presso la Pro-loco. Il lunedì mattina, 21 giugno, giorno del Solstizio d’Estate appunto, alle sei del mattino ci si ritroverà sul piazzale dell’Acropoli per assistere al primo raggio di sole che spunterà da est e toccherà il punto fondante dell’intera cerchia muraria. Subito dopo l’amministrazione procederà con una cerimonia pubblica all’ intitolazione del largo adiacente al portico di Betilieno Varo a Don Giuseppe Capone , il religioso che ha dedicato gran parte della sua vita allo studio delle mura megalitiche e delle loro origini archeoastronomiche. Dopo una colazione  offerta ai presenti chi vorrà potrà visitare le sedi del Sistema  Museale Urbano, ovvero il Museo  Civico a Palazzo Gottifredo ed il Cristo nel Labirinto del Chiostro di San Francesco. La visita in questa giornata sarà completamente gratuita con orario sia mattutino  (10,00-13,00) che pomeridiano (15,30- 18,30 per il chiostro e 19,30 per il Museo). La giornata proseguirà presso la Biblioteca Comunale “Luigi Ceci” alle ore 17 con la presentazione del volume “Taccuini del museumgrandtour- John Izard Middleton: un archeologo americano nel Lazio”. Presenteranno il direttore del Museo di Alatri e di Lanuvio Luca Attenni e Maria Scerrato in rappresentanza del Liceo Luigi Pietrobono di Alatri. Ospiti d’eccezione dell’evento culturale saranno Simone Quilici, Direttore del Parco Archeologico dell’Appia Antica e Chiara Delpino della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Frosinone e Latina accolti dal sindaco Morini, dal Delegato alla Cultura Fantini e dalla dirigente del Liceo Scarsella. A chiusura, infine, si terrà la visita ai nuovi allestimenti relativi ad una tomba romana da poco rinvenuta e restaurata presso il Museo Civico.

 

Andrea Tagliaferri

  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS