Aggiornato alle: 19:30 di Lunedi 21 Ottobre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – L’istituto Egnazio Danti all’Erasmus Days 2019

 ULTIME NOTIZIE
Alatri – L’istituto Egnazio Danti all’Erasmus Days 2019
08 Ottobre
20:00 2019
Gli alunni coinvolti nelle attività progettuali e di mobilità saranno invitati ad illustrare la loro esperienza

L’Istituto Comprensivo “Egnazio Danti” di Alatri, il prossimo 10 ottobre parteciperà all’iniziativa europea #Erasmus days 2019 per dare visibilità ai Progetti Erasmus svolti in passato in collaborazione con altri partner europei e a quelli attualmente attivi. Saranno organizzati concerti, tavole rotonde, proiezione di filmati, mostre e momenti di scambio di informazione e formazione.

L’istituto Comprensivo “Egnazio Danti” è da anni molto attivo nella progettazione europea e nella collaborazione con scuole di altri paesi, sia con progetti Erasmus di grande successo, sia con progetti e Twinning. I progetti internazionali della scuola sono coordinati dalla dirigente scolastica dott.ssa Raffaella Carrubba e dalla referente Erasmus Plus/eTwinning l’insegnante Maria Antonietta Coccia. Questo incontro è dedicato alla presentazione delle opportunità proposte dall’Istituto Comprensivo nell’ambito della progettazione europea a tutti i suoi alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria. Nella città di Alatri l’Istituto Comprensivo dà la possibilità ai suoi alunni di collaborare facendo didattica con altre scuole europee su temi di interesse comune e di effettuare mobilità di alunni, insegnanti e staff presso le scuole partner accogliendo a sua volta alunni e docenti stranieri nelle sue aule e presso le famiglie. Sono tre i progetti attualmente attivi: Let Me Bloom Let Me Shine con la realizzazione di orti e giardini, veri aule/laboratorio; Europe our Home che promuove la conoscenza della lingua inglese e l’uso consapevole del digitale; STEP che ha come obiettivo quello di facilitare il passaggio degli studenti dalle scuole dell’infanzia alle scuole primarie. I tre progetti interesseranno i plessi scolastici di scuola secondaria di primo grado, la scuola dell’infanzia e la scuola primaria di Tecchiena e Mole.

 

A.T.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE