Aggiornato alle: 21:29 di Lunedi 26 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – Intensificati i controlli anti droga dalla Compagnia dei Carabinieri

 ULTIME NOTIZIE
Alatri – Intensificati i controlli anti droga dalla Compagnia dei Carabinieri
20 Settembre
20:00 2020
Continuano incessanti i servizi preventivi effettuati dal personale del Comando Compagnia Carabinieri di Alatri nel territorio di competenza, volti  sia a contrastare la commissione dei reati in genere  che a garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini.

Nel weekend appena trascorso  i militari del Comando Compagnia di Alatri del Maggiore Argirò, hanno svolto mirati servizi per il controllo del territorio, tesi a  prevenire i  reati contro il patrimonio, le violazioni ambientali,  il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti e le infrazioni al Codice della Strada, in particolare la “guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche/psicotrope” attraverso un massiccio controllo alla circolazione stradale sulle principali arterie e snodi di comunicazione.

Innanzitutto è scattata la denuncia per un 30enne del luogo poiché responsabile della “guida in stato di ebbrezza alcolica”. Lo stesso, fermato alla guida di un’autovettura e, successivamente sottoposto ad alcol test, è risultato avere un tasso superiore ai valori consentiti dalla normativa vigente  (1,38 g/l in entrambe le due prove). Patente ritirata.

Il personale del N.O.R.M.-Aliquota Radiomobile,invece, nell’ambito di specifica attività, finalizzata a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti ha deferito in stato di libertà un 29enne del luogo (e già gravato da vicende penali per invasione di terreni o edifici ed incendio) poiché resosi responsabile del “rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti”. Il giovane, fermato mentre era alla guida di un’autovettura ed in compagnia di altri tre amici, sottoposto ad un controllo si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti. Inoltre, nei confronti dello stesso e dei tre giovani passeggeri (un 25enne, un 26enne ed una 20enne) è stata inoltrata anche la segnalazione alla Prefettura di Frosinone per “detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale non terapeutico”, Prima di essere fermati, infatti, i tre hanno lanciato dal finestrino dell’auto un involucro in “cellophane” trasparente, immediatamente recuperato dai militari il quale conteneva “cocaina”.

Segnalato alla Prefettura di Frosinone anche un 17enne del luogo poiché trovato in possesso di gr. 0,65 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” nonché di gr. 2,75 di “marijuana”, tutto sottoposto a sequestro.

 

A.T.

 

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS