Alatri – Gestione idrica, 800 mila euro in arrivo da AATO5 | TG24.info
Aggiornato alle: 20:53 di Martedi 2 Marzo 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – Gestione idrica, 800 mila euro in arrivo da AATO5

 ULTIME NOTIZIE
Alatri – Gestione idrica, 800 mila euro in arrivo da AATO5
27 Gennaio
13:34 2021

 

 

 

Il Comune di Alatri, assistito dall’Avv. Enrico Maria Danielli, è riuscito a farsi riconoscere il rimborso di un mutuo, contratto nel 2003 per opere idriche, finora mai pagato.

Si tratta di una somma di oltre 830 mila euro che entrerà nella disponibilità delle casse comunali già a partire da quest’anno e utilizzabile dall’ente per qualsiasi necessità.

Soddisfazione nelle parole dell’Assessore e Vice Sindaco Fabio Di Fabio, che commentato la notizia e riassunto i passaggi che hanno portato al risultato odierno: “Il Comune aveva già vinto la causa con AATO5 quando, con sentenza n. 1211/2019 pubblicata in data 13/12/2019, il Tribunale di Frosinone aveva riconosciuto, in suo favore, il diritto al rimborso dei canoni di mutuo afferenti il Servizio Idrico Integrato relativi al periodo secondo semestre 2008 – secondo semestre 2011, specificando che tra tali mutui vi fosse anche quello in questione. Poiché, però, AATO5 aveva proposto appello avverso tale sentenza, oggi è stata sottoscritta una transazione (approvata dalla Giunta comunale con delibera n.01 del 14/01/2021 oltre che con i pareri prescritti, con parere favorevole del legale dell’Ente e del Collegio dei Revisori) in virtù della quale il Comune di Alatri ottiene la rinuncia all’appello da parte di AATO5 ed il pagamento dell’intera somma entro marzo 2021, evitando l’esecuzione della sentenza, da una parte, ed il giudizio di appello, dall’altra. Inoltre, la transazione stipulata richiama un verbale d’accordo del giorno 7 dicembre 2020 tra Comune di Alatri e AATO5, sottoscritto anche da Acea ATO5 la quale ultima si impegna a rimborsare direttamente al Comune di Alatri le somme riferite al mutuo in questione, a partire dal primo semestre 2013. La transazione, da parte di AATO5, è stata autorizzata, con atto di indirizzo del 30 dicembre 2020 dal Presidente della Provincia, Avv. Antonio Pompeo.”

L’Assessore alle Finanze Massimiliano Fontana aggiunge: “Con gli oltre 800.000 euro derivanti dalla transazione in questione ed unitamente agli altri oltre 400.000 riconosciuti sempre dalla Provincia di Frosinone, quale rimborso dei canoni concessori a suo tempo incassati da AATO5, il Comune, grazie alla nostra amministrazione, fa un altro grande passo verso il risanamento completo dei conti ed incamera una liquidità e disponibilità di bilancio che saranno sicuramente utili alla popolazione ed al territorio.”

 

A.T.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com