Aggiornato alle: 15:33 di Lunedi 16 Settembre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – Gemellaggio del Sacchetti-Sassetti con il “Criscuoli” di Avellino

 ULTIME NOTIZIE
Alatri – Gemellaggio del Sacchetti-Sassetti con il “Criscuoli” di Avellino
05 Giugno
18:00 2019
Grazie ad un progetto sul turismo scolastico, finanziato dalla Regione Campania, l’Istituto Comprensivo “Sacchetti-Sassetti” di Alatri, si è gemellato con l’Istituto Comprensivo “Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi, piccolo comune in provincia di Avellino, in Alta Irpinia.

Uniti da un progetto educativo caratterizzato dalla condivisione e dalla conoscenza, con l’obiettivo di favorire una cultura di scambio e di interculturalità, i rispettivi Dirigenti Scolastici, hanno firmato e sottoscritto un Atto di Intesa con il quale hanno dato vita ad un gemellaggio finalizzato alla crescita personale degli alunni nella comprensione e nell’accettazione delle diversità.

L’I.C. “Criscuoli”, il più grande Istituto della provincia di Avellino, per articolazione territoriale, comprende ben quattro comuni: Torella Dei Lombardi, Guardia dei Lombardi, Morra De Sanctis e Rocca San Felice. La prima fase del gemellaggio si è svolta nei giorni 30-31 maggio e 1 giugno ed ha coinvolto cinquanta alunni appartenenti alle classi seconde della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’I.C. di Alatri. I ragazzi, insieme ai docenti accompagnatori, hanno fatto visita a diversi monumenti di rilevata importanza presenti nei comuni del Comprensivo e sono stati accolti insieme al Dirigente  e al Sindaco di Alatri, dalle istituzioni scolastiche e civili della città di Morra De Sanctis, che ha dato i natali al famoso critico letterario Francesco De Sanctis. Il neo eletto sindaco di Morra, Vincenzo Di Sabato, è apparso molto emozionato e soddisfatto per questa bella iniziativa, il sindaco Morini ha evidenziato l’importanza di fare rete con istituzioni scolastiche di altre regioni per la valorizzazione e la conoscenza del territorio. Soddisfatti anche i due Dirigenti Scolastici, legati già da una importante amicizia.

Tre giorni di crescita culturale e personale, in cui c’è stata una conoscenza reciproca di usi, tradizioni e cucina tipica, il tutto coronato da momenti di gioco ed attività sportive che hanno fatto interagire e confrontare alunni della stessa età appartenenti a due territori diversi, dando loro la possibilità di aprire il proprio orizzonte culturale e sociale.

Tutto questo è stato reso possibile grazie all’impegno dei docenti referenti e dal Dirigente dell’Istituto Comprensivo 2 di Alatri in collaborazione con docenti e Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Criscuoli”. Non rimane che ricambiare il calore e l’accoglienza ricevuta con la nostra ospitalità nella nostra bellissima città.

 

*si ringrazia l’insegnante Catia Castagnacci

 

Andrea Tagliaferri

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE