Alatri – Fontana San Pietro, raccolti cumuli di rifiuti | TG24.info
Aggiornato alle: 09:35 di Mercoledi 20 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – Fontana San Pietro, raccolti cumuli di rifiuti

 ULTIME NOTIZIE
Alatri – Fontana San Pietro, raccolti cumuli di rifiuti
18 Dicembre
21:26 2018

 

 

Grande soddisfazione del consiglio direttivo dell’associazione “Salviamo Fontana San Pietro” che domenica scorsa ha dato vita ad una giornata fatta di ecologia e tutela della salute pubblica patrocinata dal comune e supportata dalla De Vizia.

Numerosi e volenterosi cittadini, infatti, si sono radunati con pale, rastrelli, guanti (forniti dalla ditta De Vizia specializzata nella raccolta differenziata) e pettorina dell’Associazione “Salviamo Fontana San Pietro” lavorando sodo nella pulizia delle strade della contrada: Via Colle San Pietro, Via Fontana San Pietro, Via San Leonardo, Via Alberotozzi. Questa zona è entrata nella cronaca per diversi mesi per la questione dei due impianti di produzione contro i quali l’associazione ha manifestato ed ottenuto già notevoli risultati per il miglioramento dei progetti in tema di inquinamento. Il momento centrale dell’evento è stato l’allestimento dell’abete come simbolo universale di verità e schiettezza, di forza e determinazione e alcuni bambini della zona hanno dato forma e colore alla fantasia disegnando “Fontana San Pietro”.

<<Abbiamo dimostrato di essere e di poter essere cittadini a tempo pieno per contrastare i comportamenti diseducativi e di inciviltà, di ignoranza e improntitudine che vengono troppo spesso strumentalizzati anche dai rappresentanti delle istituzioni che non prendono una chiara e pubblica posizione sulle politiche di tutela della salute. Abbiamo raccolto tanta ma proprio tanta immondizia (gomme, olio e pezzi meccanici, plastica, farmaci, divani, elettrodomestici, segno chiaro di inciviltà. Sarà necessario fare segnalazioni delle zone interessate ed esposti alle autorità anche perché sembrerebbero rintracciabili “i disonesti” da indicazioni trovate proprio tra i rifiuti>>. L’associazione, poi, ha lanciato una nuova iniziativa, la creazione di una rete per la “Tutela della Salute Pubblica” per continuare il percorso di sensibilizzazione e di impegno sulle tematiche della salute e dell’ambiente sollecitando il coinvolgimento delle associazioni del territorio interessate a promuovere un protocollo d’intesa. La manifestazione si è chiusa con un brindisi finale e un ringraziamento a tutti i partecipanti.

Andrea Tagliaferri

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS