Aggiornato alle: 15:40 di Mercoledi 5 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri- Avis lancia l’allarme: niente più raccolte

 ULTIME NOTIZIE
Alatri- Avis lancia l’allarme: niente più raccolte
01 Luglio
17:00 2020
La presidente della sezione alatrense, con rammarico, ha annunciato che per l’ennesimo problema legato alla disponibilità di personale sanitario, anche la raccolta prevista per lunedì prossimo, come lo scorso, è stata annullata e avvisa che per l’intera estate sarà così.

E’ fuori di sè Vanda Cecchinelli, la tenace presidente AVIS di Alatri, che anche avendo tentato l’ultima strada, quella di richiedere una autoemoteca da posizionare sotto il San Benedetto per ovviare alla carenza interna all’Ospedale, ha dovuto cedere di fronte alle sorti avverse.

Uno scarno comunicato sui canali social della sezione avvisa, infatti: “Il Presidente dell’Avis di Avis Alatri informa tutti i donatori e simpatizzanti che le raccolte del sangue, nonostante la continua necessità , SONO SOSPESE PER TUTTO IL MESE DI LUGLIO ED AGOSTO Per mancanza di personale infermieristico . Vi terremo informati se dovessero esserci ulteriori aggiornamenti”.

Il problema riguarda tutte le sedi della provincia di Frosinone dove è ormai quasi impossibile organizzare raccolte una volta per mancanza di medici, altre degli infermieri e, da ultimo, per le autoemoteche. Il presidente provinciale Di Tommaso ha, comunque, scritto alla Direzione Generale un incontro urgente.

SOCIAL
LE PIU' LETTE