Aggiornato alle: 18:00 di 24 Marzo 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

AGGIORNAMENTO Morolo – Bruciano pneumatici, probabile origine dolosa

 ULTIME NOTIZIE
AGGIORNAMENTO Morolo – Bruciano pneumatici, probabile origine dolosa
17 Marzo
13:00 2019

 

 

 

 

 

 

 Nei pressi della cava abbandonata sulla Morolense ieri pomeriggio (sabato) si è sprigionato un incendio, sia di pneumatici che di rifiuti abbandonati.

Una vistosa e fitta nube nera si è alzata dietro l’impianto dismesso, che attualmente è di proprietà della ASD Accademia Legio Silent che ha convertito l’area in un poligono di tiro.
Proprio la proprietà del terreno, che ha aperto il poligono un mese fa, proprio nell’area vicina la cava di Ferentino, ha acquisto all’asta il terreno per la pratica del  “Combattimento Survival e del tiro a segno”.
Poco prima dell’incendio, alcuni iscritti dell’associazione che si trovavano all’interno del poligono, hanno notato una sagoma affacciarsi da alcune rocce che servono a dividere l’area dalla strada vicina. Invitandolo ad andare via, i ragazzi dell’Accademia Legio Silent hanno notato che l’uomo ha gettato verso l’interno qualcosa per poi scappare. Si sono precipitati sul luogo e dopo aver visto la nube di fumo hanno circoscritto l’incendio, in attesa dei Vigili del Fuoco, con degli estintori in dotazione. Gli stessi proprietari dell’area, perlustrando la zona, hanno ritrovato un sacco di lana di pecora a terra, probabilmente utilizzato per trasportare il prodotto che è stato gettato tra i rifiuti per dargli fuoco.
Un gesto voluto, un atto doloso, sul quale stanno indagando le forze dell’ordine.

Al. And.

ULTIM’ORA Morolo – Nube nera, bruciano pneumatici (foto)

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE