Acuto – Minorenni organizzano partita di calcetto in piena Zona Rossa, sanzionati i genitori | TG24.info
Aggiornato alle: 13:33 di Mercoledi 28 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Acuto – Minorenni organizzano partita di calcetto in piena Zona Rossa, sanzionati i genitori

 ULTIME NOTIZIE
Acuto – Minorenni organizzano partita di calcetto in piena Zona Rossa, sanzionati i genitori
15 Marzo
16:04 2021

 

 

 

 

Incredibile, ma vero! È successo nel piccolo paese di Acuto posto sul costone dei monti Ernici, dieci minorenni hanno organizzato una partita di calcetto in piena zona rossa. Incuranti dei contagi da Covid aumentati “prepotentemente” in tutta la provincia di Frosinone e in tutta Italia, si assembrano e senza dispositivi di protezione individuale.

I Carabinieri della Stazione di Acuto, nel corso dei servizi di controllo per il rispetto delle norme anti Covid, hanno sorpreso i 10 giovani, di età compresa tra i 14 e i 15 anni mentre erano in procinto di giocare una partita di calcetto, attività vietata dalle norme attualmente in vigore per la zona rossa. I giovani erano assembrati e tutti senza mascherina. La prevista sanzione amministrativa è stata comminata ai genitori dei minori. (foto web)

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS