Aggiornato alle: 16:00 di Venerdi 21 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Acuto – Al via il Congresso del Partito Democratico

 ULTIME NOTIZIE
Acuto – Al via il Congresso del Partito Democratico
24 Gennaio
18:00 2020
Francesco Sordo commissario del circolo PD Acuto annuncia il Congresso di Partito.

Pronti per svolgere un Congresso vero. Al fine di rilanciare l’azione del circolo del Partito Democratico di Acuto, e chiudere una fase commissariale che dura da troppi anni, è convocato per  venerdì 7 febbraio p.v., presso la sede di vicolo del Montano n.5, il congresso di circolo che provvederà al rinnovo del gruppo dirigente, ovvero all’elezione del nuovo Segretario e del Direttivo. I lavori inizieranno alle ore 17, proseguiranno con le votazioni previste per le ore 18.30, che termineranno alle ore 20.30 con la proclamazione degli eletti che andranno a comporre il nuovo gruppo dirigente. L’appuntamento è fondamentale per far ripartire un circolo storico dell’area nord della Provincia, in una fase dove occorre dare voce con forza alle idee e all’azione del campo democratico e progressista. Iscritti, elettori e simpatizzanti sono invitati a partecipare a questo momento cruciale che può rappresentare una svolta politica importante per il Paese di Acuto.“Sono felice di poter annunciare questo appuntamento – ha spiegato il commissario del circolo acutino Francesco Sordo – abbiamo svolto un lavoro duro ma proficuo per costruire la base di una ripartenza fino ad una anno fa per niente scontata.  In questi mesi abbiamo incontrato iscritti, elettori, dirigenti storici. Con loro abbiamo condiviso ogni passaggio politico -prosegue Sordo – abbiamo aperto le porte, e questo dialogo continuo ha dato i suoi frutti, viste le nuove adesioni per la campagna del tesseramento 2019 e vista la possibilità di aprire, finalmente, questa fase congressuale. Venerdì 7 febbraio sarà un bel giorno per questa comunità, e il rilancio del circolo di Acuto è una buona notizia per chi auspica che la politica torni centrale nella progettazione futura e nella elaborazione di un modello di governo che faccia ripartire l’economia e  il lavoro, da troppo tempo fermi in questo Paese. Auspico che giovani e meno giovani, gente di esperienza e non, si uniscano per progettare insieme questa fase difficilissima ma meravigliosa che abbiamo davanti. Sono fiero -ha concluso Francesco Sordo –di aver dato una mano a questa rinascita e il mio sostegno al nuovo gruppo dirigente sarà totale e pieno.” (comunicato stampa)

 

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE