#8MARZO Ceprano – Poetessa e scrittrice in Canada ma cuore ciociaro | TG24.info
Aggiornato alle: 17:56 di Lunedi 14 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

#8MARZO Ceprano – Poetessa e scrittrice in Canada ma cuore ciociaro

 ULTIME NOTIZIE
#8MARZO Ceprano – Poetessa e scrittrice in Canada ma cuore ciociaro
08 Marzo
13:01 2017

 

 

Originaria di Ceprano ma ormai dagli anni ’60 in Canada, dove è conosciuta come una artista di grande spessore. Scrittrice e autrice di diverse raccolte poetiche, Gianna Patriarca non ha mai dimenticato però le sue origine ciociare, come si legge anche in tanti dei suoi versi. A questa scrittrice, come figlia del territorio cepranese, abbiamo chiesto di definirci che cosa significa essere donna nel 2017, in modo da poter avere una ulteriore testimonianza in una giornata, quella dell’8 marzo, che tg24.info ha voluto dedicare interamente al gentil sesso.

Ha spiegato la Patriarca: <Per essere donna nel 2017 ci vuole coraggio, molto coraggio. In qualche caso anche compassione. E’ necessario lottare di continuo soprattutto per opporsi a coloro che, ancora oggi, sono convinti che le donne siano di un livello inferiore. Io scrivo per avere una voce, una voce per mia nonna, mia mamma, mia figlia e per ogni donna che non ha la possibilità di raccontare la sua storia, che non ha la possibilità di parlare. Sono fortunata a vivere in un paese dove ho la scelta di poter esprimere tutto quello che penso. Essere donna nel 2017 significa avere una grossa responsabilità, quella di gridare a voce alta qualsiasi tipo di ingiustizia si è costretti a subire. E questo è quello che dovrebbero fare le nostre sorelle in tutto il mondo>.

CAP

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS