Aggiornato alle: 23:40 di Giovedi 20 Luglio 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Volley Superlega – La Biosì Indexa Sora oggi a Modena per i quarti di Coppa Italia. Il dg Lami: “Proveremo a tenere il loro ritmo in battuta”.

Volley Superlega – La Biosì Indexa Sora oggi a Modena per i quarti di Coppa Italia. Il dg Lami: “Proveremo a tenere il loro ritmo in battuta”.
11 gennaio
12:33 2017
La Biosì Indexa Sora torna in campo oggi al PalaPanini di Modena (ore 20.30) per i quarti di Coppa Italia contro i locali dell’Azimut.

In palio c’è la qualificazione alla final four di Bologna del 28 e 29 Gennaio. Per Sora sarebbe un vero e proprio sogno, ma già essere arrivati a questo punto, dopo la vittoria per 3-0 di Verona dello scorso 14 Dicembre, è un ottimo risultato, come conferma alla vigilia il dg sorano Adi Lami: “Entrare nuovamente in un palazzetto che ha visto fare e scrivere la storia della pallavolo italiana non può che essere emozionante. Ci presentiamo da matricola, con un roster giovane e composto da alcuni atleti sconosciuti nel massimo campionato italiano, e aver raggiunto i quarti di finale ci fa onore, anche alla luce del fatto che siamo riusciti là dove ben altre sei squadre, non nuove al palcoscenico della Superlega, hanno fallito. Di certo ci aspetta una gara difficile contro giocatori di altissimo livello, che hanno nel proprio bagaglio tecnico ed esperienziale finali importanti, dalla World League ai Mondiali, passando per gli Europei. Sono dunque abituati e preparati non solo mentalmente ma anche tecnicamente a match secchi, da dentro o fuori come questo. Noi però dobbiamo stare tranquilli e fare bene ciò che è nelle nostre corde, vivendo la partita con entusiasmo e godendocela fino in fondo, dal primo passo al PalaPanini e fino a quando non cadrà l’ultima palla. Ogni singolo protagonista dell’evento dovrà viverlo come una grande opportunità di crescita ulteriore sia per il cammino che ci aspetta per la fase finale del campionato, che per tutti quelli che faranno nelle loro carriere. Quello che dobbiamo provare a fare è tenere il loro ritmo in battuta, fondamentale dove Modena eccelle, creare il nostro gioco e avere un cambio palla fluido”.

Bcob

Tags
SOCIAL

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE