Aggiornato alle: 13:59 di Venerdi 26 Maggio 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Hellas Verona vs Frosinone, Marino: “600 panchine? Continuo con entusiasmo, gruppo in crescita”

Serie B – Hellas Verona vs Frosinone, Marino: “600 panchine? Continuo con entusiasmo, gruppo in crescita”
24 settembre
12:23 2016

pubblicità
(di Alessandro Andrelli) Conferenza stampa pre Verona per il Frosinone con il mister Pasquale Marino in sala stampa prima della partenza per il Veneto. Ecco le sue dichiarazioni:

Con il Verona bisogna alzare l’asticella dell’attenzione del Frosinone?
“Sappiamo di affrontare una squadra che ha tantissimi giocatori di esperienza e con qualità. Per noi deve essere uno stimolo in più per fare bene. Contro una squadra di qualità il Frosinone si potrà trovare anche meglio perché ci saranno più spazi”.
Ci vorrà più intensità o intelligenza tattica?
“La squadra come intensità deve dimostrare sempre il suo valore, al di là della forza che ci troviamo ad affrontare. Non ci possiamo permettere la minima disattenzione. Dovremo leggere tatticamente la gara”.
Fisicamente la squadra è in crescita?
“Dal punto di vista fisico ci siamo e questo è innegabile. Per cambiare dal punto di vista tattico abbiamo bisogno di tempo. Anche domani mi aspetto una crescita. Mi baso su dati numerici e questo sicuramente ci aiuta a crescere. Ripeto, con il Pisa abbiamo subito di meno e creato molte occasioni. Il Pisa ha subito solo 1 gol e per giunta su calcio di rigore. Con il Verona mi aspetto una squadra che affronti a viso aperto l’avversario. Ci vuole un po’ di tempo”.
Un bel traguardo le 600 panchine da allenatore?
“Sono numeri le 600 partite in serie A. Speriamo che nessuno se ne accorga. Al di là delle battute quello che conta è l’entusiasmo. Fin quando mi divertirò a fare questo lavoro continuerò a farlo e andrò avanti. C’è sempre possibilità di migliorare e questo mi stimola ogni giorno di più. Non mi sono mai fermato e mai lo farò finché mi sarà data l’opportunità di allenare”.
Cambierà qualcosa?
“C’è qualcosa di già programmato, monitoreremo bene e valuteremo soprattutto le condizioni di chi come Sammarco, Dionisi e Paganini hanno disputato tre partite consecutive. Qualche uomo va cambiato anche perché abbiamo un’altra partita sulle gambe. Valuteremo bene il da farsi”.
Ha l’impressione che ci sia tanto rispetto all’esterno e poco entusiasmo dall’ambiente Frosinone?
“Da cancellare la partita di Brescia, ma mi sembra che per il resto abbiamo portato sempre punti in classifica. Non vedo pessimismo e non percepisco da parte del pubblico un calo di attenzione. Un pubblico molto “umile” che ha dimostrato di sapersi subito calare in questa realtà. L’umiltà è alla base di tutto. Se pensiamo già da ora alla serie A commettiamo un errore. Noi stiamo dimostrando di lottare su ogni pallone. C’è positività nel gruppo e i ragazzi si allenano con energia. Questi giocatori sono genuini, sono vogliosi di fare. Il Frosinone ha un bene prezioso, con un gruppo super. Ora che sono dentro capisco perché si è sempre detto del “gruppo Frosinone”, come di un valore aggiunto”.
Tornando al Pisa la prestazione non è stata encomiabile?
“Mi baso sui numeri e sulle occasioni che abbiamo avuto. Ribadisco che non ho detto che c’è stata la partita perfetta. Ho detto che è stata la partita migliore delle cinque finora giocate”.
Cosa succede nel primo tempo?
“La squadra ha cambiato allenatore e staff e ha mantenuto molti giocatori. Il cambiamento tattico è stato netto. Stiamo cercando il nostro gioco con la partecipazione di tutta la squadra. C’è anche l’avversario in campo e questo non  va mai trascurato. Riescono spesso a chiuderci nel primo tempo, e non sempre affrontiamo squadra che giocano a viso aperto. Ci sono tempi di gioco e coordinamenti che vanno assimilati dalla squadra. Il Pisa è calato nel secondo tempo e ci ha concesso di più, abbassando i ritmi e concedendoci più spazi. Non è una questione fisica, ma di crescita della squadra e del gruppo”.
Alessandro Andrelli

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE
redazione 0 2 mesi ago
C’è anche Dj Cresh nel salottino di Miss Claudia nel programma televisivo Avanti un altro, condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti su Canale 5. È stata la sua passione per la musica a portarlo negli…
redazione 0 2 mesi ago
Lungo la Via Casilina, nei pressi del bivio per San Bartolomeo al km 58, uno striscione lungo alcuni metri con su scritta una dichiarazione d’amore. “Perché sei un essere speciale ed io avrò cu…
redazione 0 2 mesi ago
E' stata ufficialmente svelata, con una foto sui social, la storia d'amore tra Alessia Macari e Oliver Kragl. La Cioci più volte è stata immortalata allo stadio, nel suo cuore c'era solo il Frosinone?…
redazione 0 3 mesi ago
Tanti potenziali fidanzati per Alessia Macari che in articolo smentisce ogni storia. <Hahahaha non ce la posso fare più !!! In un mese ho avuto 6 fidanzati 😂😂😂😂😂dai basta>. Con queste par…
redazione 0 3 mesi ago
<Finalmente è arrivato il momento di tagliare il nastro!!!>. Inizia così un post su Facebook di Mary Segneri che informa il mondo della rete di una novità: <Il Nostro blog www.tuttimagriperma…

Classifica Serie B

Latest soccer data here. Currently getting information from info source.