Aggiornato alle: 08:04 di Sabato 27 Maggio 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

#SOSTG24 Sora – Weekend di Pasqua al buio, nessuno fa nulla e aumentano i rischi (VIDEO)

16 aprile
23:18 2017

 

 

 

 

(di Alessandro Andrelli) La situazione si inizia a fare insostenibile, tra l’indifferenza dell’amministrazione De Donatis, e chi di dovere preposto per la sicurezza della città. Le continue segnalazioni che giungono in redazione, sono oggetto di continuità articoli e appelli ad un pronto intervento da parte della nostra redazione. Peccato però che tutto ciò avvenga tra l’indifferenza generale di chi dovrebbe e potrebbe fare di più, molto di più.

 Solo nella serata odierna, vale a dire quella di Pasqua, sono giunte diverse segnalazioni alla redazione di Tg24, con l’ausilio di materiale fotografico e addirittura di un video girato a bordo di un’automobile.
La prima segnalazione, seconda negli ultimi giorni, riguarda l’uscita di Sora della superstrada Sora-Ferentino. Tutto completamente al buoi.
La seconda segnalazione è di un residente che ha segnalato la pressoché totale assenza di luce a Sora, in via Mameli, via Nievo, via Settembrini.
La terza segnalazione è arrivata da via Romana Selva, dove una donna, pare mentre cercasse di attraversare, ha rischiato di essere investita da un’auto. Le urla e lo spavento sono state tante, anche se fortunatamente non è successo nulla di grave, ma la situazione diventa sempre più  insostenibile.
La quarta segnalazione, poi, è il video che trovare in aggiunta a questo articolo. Una cittadina di Sora, per testimoniare il totale abbandono dell’area, e il costante pericolo che si corre in quei tratti, ha filmano la quasi totale assenza di luce nelle zone di: via Mameli, via Nievo, via Settembrini e via Balbo.
Incredibile come di fronte a foto e video, nessuno, e ribadiamo nessuno, in queste ultime settimane, non si sia prodigato, non abbia avuto la benché minima attenzione per il problema. Al di là della scarsa simpatia che nutre la nostra testata, regolarmente iscritta in Tribunale, a differenza di altre che spesso raccolgono consensi dal Governo della città, i lettori che temono per la loro incolumità continuano ad crescere di numero. Possibile che non ci sia alcuna cura della città che appena dieci mesi fa ha permesso di governare all’Amministrazione De Donatis.
Alessandro Andrelli

Tags
SOCIAL

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE