Aggiornato alle: 04:00 di Lunedi 21 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Unitalsi diocesana domani in piazza

 ULTIME NOTIZIE
Sora – Unitalsi diocesana domani in piazza
17 Dicembre
21:30 2016

 

 

 

 

Domenica 18 Dicembre, dalle ore 08,30 alle ore 13,30, l’UNITALSI diocesana, allo scopo di creare un fondo con il quale finanziare i progetti che, nel corso del prossimo anno, realizzerà in favore dei portatori di handicap e dei disabili del territorio, offrirà una speciale Stella di Natale o un colorato Ciclamino in cambio di un’offerta di € 9 per la Stella ed di € 5 per il Ciclamino.
I punti di raccolta a Sora sono previsti davanti alle chiese di S. Spirito, S. Restituta, S. Domenico, Carnello, di Santa Maria Porta Coeli, Passionisti. A Cassino davanti alle Chiese di S. Antonio e San Giovanni. Inoltre i volontari dell’UNITALSI saranno presenti anche nelle piazze antistanti le chiese di Isola del Liri, di Broccostella, di Posta Fibreno, di Casalvieri, di Fontana Liri, di Castelliri, di S. Elia F. R. e di San Giorgio a Liri.

In un momento di disagio sociale grave, più forte è il bisogno di stare vicino a tutte quelle famiglie che vivono le quotidiane difficoltà dell’handicap e della disabilità. Ed il senso delle iniziative che l’UNITALSI porrà in essere nel 2017 sarà proprio quello di creare momenti di gioia ed amicizia tra e con i diversamente abili, alleggerendo le famiglie del peso della disabilità e della malattia. Le iniziative poste in calendario nel 2017 vanno dai pellegrinaggi a Lourdes, Loreto, Fatima, Terra Santa, S. Giovanni Rotondo, Pompei, Assisi, S. Gabriele e Canneto, ai raduni ed agli incontri di carattere ludico-ricreativo come le numerose “Giornate di Fraternità” che vengono organizzate sul territorio diocesano, ed il Soggiorno Estivo che, per la 30esima volta consecutiva, verrà effettuato a Sora nel Rione San Rocco.

“Aiutateci ad aiutare, invita il presidente diocesano UNITALSI, Franco Mariani. Basta un piccolo gesto. Aiutateci a regalare un sorriso a coloro cui la sorte ha dato pochi motivi per farlo. Aiutateci a far loro vivere la Città, a socializzare, ad incontrarsi ed a raccontarsi. Grazie di cuore, a nome di tutti loro, a tutte le persone di buona volontà”.

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

Sorry. No data so far.

SOCIAL
TOP NEWS