Aggiornato alle: 23:59 di 23 Luglio 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Concorso “Una finestra sul Natale”, la replica ‘incompleta’ del Comune

Sora – Concorso “Una finestra sul Natale”, la replica ‘incompleta’ del Comune
17 febbraio
16:43 2017

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo la replica dell’assessore Gemmiti inviata via mail alla nostra redazione a proposito dell’editoriale pubblicato nella giornata di ieri (clicca qui). Ecco quanto inviato dall’Ufficio Stampa del Comune di Sora, e la nostra nota di contro replica.

“In riferimento al vostro articolo pubblicato in data odierna (giovedì 16 febbraio 2017) che fa riferimento al Concorso “Una Finestra sul Natale” si invia il seguente link dell’articolo pubblicato sul sito internet del Comune di Sora e sulla nostra pagina fb in data 10 gennaio 2017: http://www.comune.sora.fr.it/concorso-una-finestra-sul-natale-ecco-i-vincitori-della-prima-edizione/”

NOTA DEL DIRETTORE

Ringraziando per la mail inviataci, è nostra intenzione, però ribadire ai nostri lettori, all’assessore alla Cultura di Sora Gemmiti ed alla cittadinanza, che siamo perfettamente a conoscenza della nomina dei vincitori e non avevamo mai dubitato di questo. Quello che sfugge è come mai, arrivati quasi a metà febbraio, nessuna notizia appare in merito alla cerimonia di premiazione, durante la quale la Pro Loco doveva consegnare dei premi in denaro ai vincitori. Non avendo notizia alcuna in tal proposito chiediamo nuovamente: Cosa è successo? I vincitori hanno ricevuto i premi? La giuria non ha avuto tempo di riunirsi per espletare  tale cerimonia? Ricordiamo anche all’assessore Gemmiti che con Deliberazione di Giunta Comunale n. 340 del 22/11/2016 si approvava il disciplinare che testualmente all’art. 7 riportava: “Al termine del concorso, il giorno 8 gennaio 2017, si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori che avverrà alla presenza del sindaco di Sora o di un suo delegato”

Passato da tempo l’8 gennaio 2017, nulla è dato sapere. La città di Sora aspetta chiarezza.

Alessandro Andrelli

Tags
SOCIAL

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE