Come organizzare la cerimonia | TG24.info Rubriche
Aggiornato alle: 14:33 di Venerdi 9 Aprile 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Rubriche

Come organizzare la cerimonia

La morte di una persona cara modifica in modo sostanziale e definitivo la vita di ciascuno, provoca dolore e comprensibilmente il pensiero principale è proprio l’elaborazione della perdita, che nella maggior parte dei casi lascia un vuoto incolmabile.
Accanto al destabilizzarsi di tutta la sfera affettiva, ogni funerale comporta pratiche burocratiche che i familiari devono svolgere.
Al fine di fornire una guida utile e pratica per affrontare questo triste momento, é necessario distinguere i due casi principali: morte che avviene in casa e morte che avviene in un ospedale.
Nel primo caso bisogna come prima cosa contattare il medico curante che accerti l’avvenuto decesso e rilasci un certificato di morte.
Nel secondo caso saranno proprio i medici dell’Ospedale a rilasciare il certificato a seguito dell’accertamento della morte stessa.
>Successivamente sarà necessario contattare un’agenzia funebre che si occuperà dell’organizzazione pratica delle esequie e delle pratiche burocratiche come le richieste al cimitero ed al comune di residenza.
Il funerale, per legge, deve svolgersi almeno 24 ore successive al decesso.
Secondo il rito cristiano, il funerale stesso si divide in tre fasi: veglia del defunto, celebrazione religiosa e sepoltura.
La veglia si svolge o presso la casa del defunto, nel caso in cui il decesso sia avvenuto in casa, oppure presso l’obitorio dell’ospedale. Le esequie vengono esposte per permettere l’ultimo saluto ai familiari e a quanti vogliano stringersi al dolore per la loro perdita.
Nel momento in cui bisogna trasportare la bara presso la Chiesa per il rito funebre, la stessa viene chiusa e sigillata.
Dopo la cerimonia la salma viene trasportata per la sepoltura presso il cimitero comunale. Esistono diverse modalità di sepoltura: l’inumazione (sepoltura del feretro sotto terra nel cimitero), la tumulazione (sepoltura all’interno del colombario cimiteriale o della tomba di famiglia) e la cremazione (incenerimento della salma che può essere dispersa o conservata in luogo privato all’interno dell’urna cineraria).
Può sembrare superfluo ma vestirsi in modo adeguato ad un funerale è segno di rispetto per la famiglia del defunto. E’ pertanto consigliabile l’uso di abiti scuri o neutri, comunque discreti. Gli occhiali da sole sono concessi soltanto ai familiari più vicini, al fine di tenere maggiormente riservato il proprio dolore.

Alessandro Andrelli 10 ore ago
È accaduto ieri pomeriggio. I carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto per “evasione” un 53enne del luogo già censito per violazioni edilizie ed attualmente sottoposto alla detenzione…
Alessandro Andrelli 5 ore ago
"Oggi su oltre 18 mila tamponi nel Lazio (-474) e oltre 18 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.463 casi positivi (+100), 35 i decessi (-12) e +980 i guariti. Aumentano…
Anna Ammanniti 11 ore ago
I Carabinieri della Compagnia di Colleferro, seguendo le direttive della Procura della Repubblica di Velletri, hanno fatto luce su un grave episodio verificatosi nella provincia romana nell'agosto del…
Alessandro Andrelli 10 ore ago
Il virus concede un po' di tregua. Nella giornata di oggi la Asl ha comunicato la presenza di 6 nuovi positivi e 15 guariti per un totale di 133 casi. Sono lontani i numeri del mese scorso quan…
Anna Ammanniti 10 ore ago
Le perdite di acqua nel comune di Anagni sono all’ordine del giorno. In ogni angolo della città, dal centro storico alle periferie, centinaia di litri di acqua si perdono sull’asfalto, nei prati, sui…
Anna Ammanniti 5 ore ago
È da circa una settimana che questo bellissimo cagnolone gira per la periferia anagnina. Si tratta di uno Springer Spaniel ben curato, chiunque lo riconosca può contattare la redazione. In ques…
Francesca Merolle 9 ore ago
Nati da una cucciolata di 11 cagnolini sono rimasti in due in cerca di una famiglia. Di taglia piccola e carattere docile sono a Sora pronti per l’adozione. Scriveteci per informazioni: redazi…
Anna Ammanniti 9 ore ago
Da questa notte alle ore 00:00 sono partite le prenotazioni per la vaccinazione anti Covid riservata ai 62enni e ai 63enni. L’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato ha comun…
Anna Ammanniti 5 ore ago
Procede a pieno ritmo la campagna di vaccinazione anti Covid nella provincia di Frosinone. La Asl di Frosinone ha comunicato che nella giornata di oggi è stata raggiunta la quota di 90 mila vac…
Aldo Affinati 6 ore ago
Un grave ed inspiegabile incidente è avvenuto questa mattina a Morolo. Un'anziana di 80 anni è caduta dal balcone, finendo rovinosamente giù, dopo un volo di 5 metri circa. La donna rimasta a t…