Aggiornato alle: 23:44 di Lunedi 24 Aprile 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Verifiche ponti e cavalcavia, Magliocchetti scrive all’Astral

Provincia – Verifiche ponti e cavalcavia, Magliocchetti scrive all’Astral
20 aprile
18:32 2017
<Richiamo la Sua cortese attenzione, sui troppi crolli di ponti stradali verificatisi in Italia nel recente periodo. L’ultimo in ordine di tempo, consumatosi con il cedimento di una parte della costruzione della tangenziale di Fossano, solo per un caso non si è trasformato in tragedia>. Inizia così una lettera a firma del consigliere comunale e provinciale di Frosinone Danilo Magliocchetti indirizzata all’Astral.

<Come noto, Astral, in virtù del Decreto legislativo 112/98 e della Legge Regionale 12/2002, gestisce circa 1.500 Km di rete stradale – si legge nella missiva – in tutto il Lazio, con compiti di progettazione, costruzione, gestione e vigilanza della rete viaria regionale. Orbene, una significativa parte di questa rete viaria gestita dall’Astral, è presente nel territorio della provincia di Frosinone, con importanti arterie di collegamento come ad esempio: SR 82 DELLA VALLE LIRI, SR 155 DI FIUGGI, SR 156 MONTI LEPINI, SR 666 DI SORA, SR 6 CASILINA, oppure la Superstrada Sora-Frosinone. Su tutti questi chilometri di strada, oltre a transitare quotidianamente migliaia di veicoli leggeri e pesanti, sono altresì presenti decine e decine di ponti/ cavalcavia di collegamento>.

<L’Amministrazione provinciale di Frosinone, a causa degli insensati e penalizzanti tagli ai trasferimenti da parte del Governo centrale, prescindendo dalle gestioni di sua competenza, non può comunque effettuare autonomamente attività di particolare manutenzione viaria o di monitoraggio. Per questo, allo scopo di evitare, che anche in provincia di Frosinone, si consumino cedimenti strutturali di ponti, cavalcavia o viadotti vari, con effetti la cui drammaticità per le persone e le cose sono facilmente immaginabili, così come purtroppo accaduto in varie parti d’Italia, nella consapevolezza che anche per Astral le risorse finanziarie disponibili, sono assolutamente insufficienti, anche per la sola ordinaria manutenzione, Le chiedo – conclude Magliocchetti – se non ritiene comunque opportuno organizzare delle attività di verifiche statiche sui ponti di collegamento presenti in provincia di Frosinone di competenza dell’Azienda>.

red.

Tags
SOCIAL

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE