Aggiornato alle: 04:00 di Lunedi 21 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Provincia – Una Stella di Natale per la raccolta fondi dell’UNITALSI Diocesana

 ULTIME NOTIZIE
Provincia – Una Stella di Natale per la raccolta fondi dell’UNITALSI Diocesana
16 Dicembre
21:19 2016
Domenica 18 dicembre, dalle ore 08,30 alle ore 13,30, l’Unitalsi Diocesana, allo scopo di creare un fondo con il quale finanziare i progetti che, nel corso del prossimo anno, realizzerà in favore dei portatori di handicap e dei disabili del territorio, offrirà una speciale Stella di Natale o un colorato Ciclamino in cambio di un’ offerta di €. 9 per la Stella ed di €. 5 per il Ciclamino.

I punti di raccolta a Sora sono previsti davanti alle chiese di S. Spirito, S. Restituta, S. Domenico, Carnello, di Santa Maria Porta Coeli, Passionisti. A Cassino davanti alla Chiesa S. Antonio e San Giovanni. Inoltre i volontari dell’UNITALSI saranno presenti anche nelle piazze antistanti la chiese di Isola Liri, di Broccostella, di Posta Fibreno, di Casalvieri, di Fontana Liri , di Castelliri, di S. Elia F. R e di San Giorgio a Liri. In un momento di disagio sociale grave , più forte è il bisogno di stare vicino a tutte quelle famiglie che vivono le quotidiane difficoltà dell’handicap e della disabilità. Ed il senso delle iniziative che l’UNITALSI porrà in essere nel 2017 sarà proprio quello di creare momenti di gioia ed amicizia tra e con i diversamente abili, alleggerendo le famiglie del peso della disabilità e della malattia. Le iniziative poste in calendario nel 2017 vanno dai pellegrinaggi a Lourdes, Loreto, Fatima, Terra Santa, S. Giovanni Rotondo, Pompei, Assisi, S. Gabriele e Canneto, ai raduni ed agli incontri di carattere ludico-ricreativo come le numerose “Giornate di Fraternità” che vengono organizzate sul territorio diocesano, ed il Soggiorno Estivo che, per la 30esima volta consecutiva, verrà effettuato a Sora nel Rione San Rocco. “Aiutateci ad aiutare, invita il presidente diocesano UNITALSI, Franco Mariani. Basta un piccolo gesto. Aiutateci a regalare un sorriso a coloro cui la sorte ha dato pochi motivi per farlo. Aiutateci a far loro vivere la Città, a socializzare, ad incontrarsi ed a raccontarsi. Grazie di cuore, a nome di tutti loro, a tutte le persone di buona volontà”.

IN EVIDENZA

Sorry. No data so far.

SOCIAL
TOP NEWS