Aggiornato alle: 15:05 di 25 Gennaio 2015
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info

Ceprano – Alloggi Ater, il Sindaco: “La nostra politica abitativa sarà diversa dal passato”

Ceprano – Alloggi Ater, il Sindaco: “La nostra politica abitativa sarà diversa dal passato”

Ceprano – Alloggi Ater, il Sindaco: “La nostra politica abitativa sarà diversa dal passato” Politica
17 gennaio
13:10 2015

Apprendo con simpatia che amministratori del passato si preoccupano per l’attuale situazione degli alloggi ATER e che, dall’alto della loro esperienza, mi sollecitano ad attivare determinate procedure per assicurare un tetto a chi ne ha urgente bisogno.

A tal proposito, è il caso di ricordare che, da oltre un decennio, a Ceprano non si assegna una sola casa tramite graduatoria, un sistema, questo, che “potrebbe” aver alimentato una discrezionalità inaccettabile nella gestione degli alloggi popolari, merce di scambio nell’ottica di indecorose politiche clientelari. A coloro in vena di dare consigli, dimenticando l’eredità che hanno lasciato a questa città, vorrei rammentare che l’attuale Amministrazione sta svolgendo controlli da mesi su alcune situazioni poco chiare, sulle quali conta di intervenire al momento opportuno. Inoltre, dopo oltre un decennio, si sta procedendo ad elaborare una graduatoria al fine di assegnare nel modo più trasparente possibile gli alloggi popolari.

Contestualmente, a proposito di morosità, questa Amministrazione, unica in provincia, si è attivata presso l’ATER per cercare di trovare soluzioni in grado di venire incontro alle problematiche, reali, di tante famiglie che non riescono più a sostenere il peso di una crisi durissima.

A certi ex-assessori vorrei ricordare che questa Amministrazione non inneggia alla legalità, ma la persegue attraverso atti concreti finalizzati alla migliore gestione della cosa pubblica, evitando quanto accaduto in passato in termini di clientelismo e favoritismi.

Sinceramente non so cosa di buono sia stato fatto nell’ultimo decennio in questo campo, ma dubito che sia stato granché, è certo però che la nostra politica abitativa sarà profondamente diversa dal passato, al fine di garantire solo agli aventi diritto, sulla base di procedure trasparenti, un alloggio popolare.

Marco Galli, sindaco di Ceprano

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LA NOTIZIA DEL GIORNO

  • Sora – Calcio: Vincenzo Fiorini arbitra Lazio-Napoli

    Sora – Calcio: Vincenzo Fiorini arbitra Lazio-Napoli

    E’ terminato da poco l’incontro calcistico tra le selezioni Primavera di Lazio e Napoli (trasmesso su Rai Sport 2 e conclusosi con il risultato di 1-3) arbitrato da Vincenzo Fiorini giovane professionista sorano. Fiorini, dal...
AVVISO AI LETTORI: i cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi ed a mantenerli gratuiti (grazie alla pubblicazione di messaggi pubblicitari mirati). In ottemperanza alla EU Cookie Law (legge europea sui cookies) ed a quanto stabilito dal Garante Italiano sulla Privacy, ti informiamo che utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie riportato nell'informativa sulla privacy »