Aggiornato alle: 18:09 di Giovedi 21 Marzo 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Fondazione Boccadamo, giovani orafi per la pace (video)

 ULTIME NOTIZIE
01 Febbraio
15:31 2018

 

 

 

 

 

 

“Manufatti di Pace”, è questo il titolo del nuovo progetto della Scuola Orafa per disabili della Fondazione Boccadamo. Oggi la visita del cardinale Francesco Monterisi e del barone Fabrizio Mechi per suggellare la sinergia con l’Accademia Mauriziana.

<Il cassetto dei sogni è sempre pieno, finito uno inizia un altro>. Con queste parole l’instancabile Tonino Baccadamo, ai nostri microfoni, ha commentato il nuovo progetto “Manufatti di Pace”. Un “laboratorio speciale” che ha visto gli allievi dei primi due corsi, svoltisi tra luglio e ottobre dello scorso anno, impegnarsi nella ideazione e realizzazione di opere ispirate al tema della pace e del dialogo tra religioni, popoli e culture: come più volte ha esortato Papa Francesco. Le speciali creazioni verranno donate all’Accademia Internazionale Mauriziana. Il prestigioso organismo cattolico, da sempre intento a promuovere i valori a cui si ispirano le opere, consegnerà i manufatti al Sacrario Nazionale di S. Maurizio a Pescocostanzo in Abruzzo.

A suggellare la sinergia tra la Scuola Orafa per diversamente abili della Fondazione Boccadamo e l’Accademia Mauriziana, questa mattina, hanno visitato la scuola il cardinale Francesco Monterisi, Gran Priore dell’Accademia, e del Rettore, il barone Fabrizio Mechi. A sostegno della importante iniziativa, l’agenzia per il lavoro ETJCA.

red.

LEGGI ANCHE

Frosinone – Inaugurata la prima scuola orafa per ragazzi “speciali” dalla Fondazione Boccadamo (video)

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE