Aggiornato alle: 13:31 di Venerdi 23 Giugno 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ceprano – Attivo dal primo dell’anno il Pronto Soccorso per i casi meno gravi

Ceprano – Attivo dal primo dell’anno il Pronto Soccorso per i casi meno gravi
03 gennaio
13:00 2017
Un inizio anno con il botto per la sanità cepranese. Dall’1 di gennaio, infatti, è attivo il PAT, il Presidio Ambulatoriale Territoriale, un servizio sanitario di supporto ai Pronto Soccorso degli ospedali più grandi, per la gestione solo dei casi clinici non gravi, codici bianchi e verdi. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20.

Nelle settimane scorse, in occasione della visita del Presidente Zingaretti, era stato spiegato che nel giro di poco tempo i servizi nell’ex Ferrari sarebbero entrati a regime. Così è, soprattutto per il cosiddetto servizio “leggero” di Pronto Soccorso, utile per decongestionare i grandi nosocomi della provincia, letteralmente presi d’assalto anche per casi per i quali basterebbe una semplice visita ambulatoriale. In questo modo si spera si possano anche diminuire i disagi di chi del pronto intervento ha veramente bisogno e che è invece costretto a fare ore di fila negli ospedali di Sora, Cassino o Frosinone. I primi utenti si sono già rivolti al Pat di Ceprano il primo dell’anno, con il servizio che è partito a pieno ritmo e che, con il passare dei giorni, grazie alla campagna di informazione in corso, si spera possa attirare sempre più pazienti. Commentano dal Comune: < Si torna così ad investire sul territorio ed ora continuiamo la nostra battaglia portata avanti con Mauro Buschini e Nicola Zingaretti e rinnoviamo i nostri obiettivi futuri in favore del territorio e dei cittadini>.

CAP

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE