Aggiornato alle: 21:03 di Lunedi 10 Dicembre 2018
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Castelliri – Siglato il gemellaggio con Oytier Saint Oblas (video)

 ULTIME NOTIZIE
17 luglio
10:42 2016

 

 

 

 

 

gemellaggio8Castelliri e Oytier Saint Oblas, villaggio francese di 1700 abitanti, situato nella regione del Delfinato a pochi chilometri dalla città di Lione, da sabato sono gemellate.

Un giorno storico per Castelliri che nella giornata di ieri (sabato) ha siglato per la prima volta un accordo di gemellaggio. “E’ solo l’inizio – ha detto Quadrini – ci aspettiamo che tutta la città possa partecipare e beneficiare di questo percoso che intendiamo intraprendere insieme”.

Nonostante i tragici avvenimenti di Nizza, ha detto il sindaco di Oytier Saint Oblas, Renè Porretta, questo gemellaggio dimostra che tra i popoli è ancora è possibile fare fratellanza.

L’amicizia tra i due comuni è nata grazie all’iniziativa di un gruppo di oriundi “Castellucciani” residenti intorno a gemellaggio4Lione, che – desiderosi di rinsaldare i legami con la terra dei loro padri – l’anno scorso, hanno creato in Francia, una piacevole occasione di incontro conviviale tra i sindaci dei due paesi, incontro dal quale è scaturita l’idea del gemellaggio, proprio nel giorno della Festa dell’Europa (9 maggio).

Come previsto dalla normativa, il patto è stato firmato una prima volta nella comunità transalpina il 4 giugno scorso (nella foto), in occasione del festival musicale rock che ogni anno si tiene a Oytier. La seconda firma, sabato 16 luglio a Castelliri, chiude il percorso istituzionale della sigla del patto. Il tutto è avvenuto nel quadro delle celebrazioni civili e religiose previste per il S.S.Crocifisso, grazie alla generosa collaborazione del parroco don Giuseppe Basile e del comitato dei festeggiamenti.

Red.

gemellaggiocastelliri3

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE