Aggiornato alle: 23:58 di Giovedi 20 Luglio 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – PD “L’incontro con Zigaretti segna un nuovo inizio per l’ospedale”

Anagni – PD  “L’incontro con Zigaretti segna un nuovo inizio per l’ospedale”
20 aprile
13:10 2017
Il Partito Democratico cittadino, guidato dal segretario Francesco Sordo ha salutato l’incontro dei sindaci dell’area nord, capitanati da Fausto Bassetta, con il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, proprio per dare avvio al progetto di centro di sorveglianza sanitaria presso il nosocomio anagnino.

Alla riunione hanno partecipato anche il direttore della cabina di regia regionale Alessio D’Amata, il commissario straordinario della Asl di Frosinone Luigi Macchitella, il dirigente provinciale del PD Vittorio Save Sardaro.  Di seguito la nota stampa a firma del segretario, dell’assessore Aurelio Tagliaboschi e dei consiglieri Egidio Proietti, Maurizio Bondatti e Sandra Tagliaboschi.

 “L’impegno del presidente Zingaretti e la delibera di giunta che l’assessore Buschini porterà al voto la settimana prossima, possono segnare un nuovo inizio per l’ospedale di Anagni. La conferma del pronto soccorso di Anagni, afferente all’area dell’emergenza dell’ospedale di Frosinone, come contemplato nell’atto aziendale approvato dai sindaci, è l’altra buona notizia, perché vuol dire che la lenta e difficile ricostruzione di ciò che in pochi anni è stato distrutto prosegue. Questo disegna un futuro migliore rispetto a quello che solo qualche anno fa sembrava inimmaginabile. Chiediamo al presidente Zingaretti e all’assessore Buschini di continuare su questa strada, per tornare ad avere sul nostro territorio quei servizi sanitari di cui tanto abbiamo bisogno e di cui siamo stati spogliati”. 

 

Anna Ammanniti

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE