Aggiornato alle: 23:45 di Sabato 22 Luglio 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Anagni – Il consigliere Bondatti parla delle elezioni provinciali

Anagni – Il consigliere Bondatti parla delle elezioni provinciali
11 gennaio
16:15 2017
Il consigliere provinciale Maurizio Bondatti, (PD) parla della sua riconferma in Provincia, del periodo che ha preceduto le elezioni, il suo rapporto con gli altri due consiglieri comunali candidati, Alfredo Cicconi e Daniele Natalia. Spiega come il suo partito gli abbia dato tutto l’appoggio necessario ed ha espresso in lui la massima fiducia. Bondatti ha preso tantissimi voti a Nord della Ciociaria e si appresta a lavorare nei migliori dei modi, a servizio di tutto il territorio.

Cosa pensi delle polemiche prima delle elezioni provinciali?

Come in tutte le competizioni, c’è sempre fermento prima del risultato finale. Anche se in questa situazione si sono accesi in un modo esagerato i toni e in alcune occasioni gli argomenti sono stati addirittura falsati.

Quanti voti hai preso?

Ho preso 4640 voti ponderati. Analizzando i dati elettorali il risultato è straordinario, ben 53 amministratori mi hanno votato, una conclusione eccellente.

Perché pensi ti abbiano eletto?

Il mio partito, il PD, ha puntato molto su di me, mi ha sostenuto e gli amministratori che mi hanno votato, hanno espresso la loro fiducia nei miei confronti. Il PD ha diviso geograficamente il territorio in modo strategico e questo ha contribuito alla mia riuscita. Un ringraziamento particolare va senz’altro a Francesco De Angelis che in questa occasione ha dimostrato di essere un vero stratega politico.

Qual è stato e qual è il rapporto con gli altri candidati di Anagni alle elezioni provinciali?

Su questo sgombriamo qualsiasi ombra di dubbio su tutto il chiacchiericcio operato in questi giorni nei miei confronti,  ingeneroso e montato ad arte da “ignoti” nei giorni precedenti alle elezioni. Il mio rapporto sia con Alfredo e con Daniele, si basa su stima ed amicizia e non è stato assolutamente intaccato da questo evento. Diverso invece è il dato politico che ne viene fuori. Comunque hanno avuto un buon risultato e per questo rinnovo le mie congratulazioni per i voti ottenuti sia ad Alfredo che a Daniele.

Anna Ammanniti

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE