Aggiornato alle: 23:57 di Giovedi 25 Maggio 2017
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – Paziente morto per meningite, parla il primario del policlinico

Alatri – Paziente morto per meningite, parla il primario del policlinico
02 gennaio
17:45 2017
Purtroppo la notizia della morte del 50enne di Alatri, noto ristoratore del centro storico, ha in pochi minuti fatto il giro dei social, sconvolto la comunità cittadina e soprattutto la famiglia e quanti gli volevano bene e lo avevano stimato in vita. Il primario di infettologia del policlinico Umberto I di Roma, professor Vincenzo Vullo così ha chiarito meglio la questione sanitaria.

“Il paziente era affetto da meningite pneumococcica – spiega a Tg24 Vincenzo Vullo – quindi non causata da meningococco, pertanto non era contagioso, e non si è resa necessaria profilassi per le persone a lui vicine. L’uomo purtroppo è arrivato qui già gravissimo, era in rianimazione ma non ha fatto in tempo a rispondere alle terapie”.
La meningite pneumococcica è piuttosto rara e non è contagiosa, ma in gran parte dei casi è letale.
Al. And.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE