Aggiornato alle: 22:36 di Sabato 23 Marzo 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Alatri – L’associazione Marco Pietrobono dona un’ambulanza (Video)

 ULTIME NOTIZIE
18 Dicembre
13:29 2017
Grandissimo risultato dell’associazione nata dai genitori, originari di Alatri, di Marco, il giovane scomparso per incidente stradale nel 2013 a Roma

Bruno e Daniela hanno saputo trasformare un lutto inimmaginabile in un circolo virtuoso fatto di azioni benefiche e gesti d’amore verso il prossimo. E’ così che pochi mesi dopo la morte per incidente stradale del loro figlio Marco di soli 26 anni, hanno fondato la Marco Pietrobono onlus che tra Roma, Frosinone e le rispettive province, ha portato a segni decine e decine di obiettivi, in particolare legati alle fasce più giovani della popolazione. Dopo aver donato decine di aule multimediali a tante scuole, ecco arrivare un risultato davvero eccezionale, la donazione di un autoambulanza attrezzatissima e tecnologica alla Croce Rossa di Roma. La cerimonia di è svolta sabato scorso, 16 dicembre, a Roma alla presenza di tutti i vertici dell’associazione e della Croce Rossa, tra cui ovviamente la giovane presidente Debora Diodati che è rimasta senza parole per il grande gesto che aiuterà a salvare tante vite nella Capitale ma anche rappresentanti della Polizia Stradale di Roma, dei Vigili Urbani di Roma e della Consulta Cittadina sulla Sicurezza Stradale di cui Bruno Pietrobono è parte attiva ed integrante. Anche dall’Automobile Club Frosinone arrivano i complimenti per l’iniziativa, con le parole del Presidente Maurizio Federico: “Ho conosciuto Bruno e l’associazione in quanto li ho voluti, insieme ad altri rappresentanti di familiari delle vittime della strada, nella nascente consulta per la sicurezza stradale dell’ACI provinciale. Ho subito capito quanta passione, purtroppo nata da un grande dolore, motiva il suo impegno e quello della moglie Daniela. Sono senza parola dinnanzi a ciò che riescono a fare, coinvolgendo istituzioni e privati donatori. Questa cerimonia lo dimostra ancor di più”.

Andrea Tagliaferri

Tags

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE